7 Fasi del dolore

Il dolore e il dolore emotivo non sono malattie, sebbene possano portare a sintomi di malattia. Lo stomaco e il mal di testa rovinati sono alcuni degli effetti sperimentati da una persona con dolore emotivo. Le persone che sono in lutto, nel dolore piangono molto e sperimentano una perdita di appetito. Il modello di sonno è alterato e provoca un sistema immunitario debole a causa dello stress. Il tempo del lutto dipende dalla forza della mente di una persona, dalla sua esperienza, dalla perdita e differisce da persona a persona. Non c'è una quantità fissa di tempo per il lutto. Il modello Kubler-Ross dei 7 fasi del dolore è stato introdotto nel libro "On Death and Dying" di Elizabeth Kubler-Ross. Tuttavia, questa teoria dei 7 stadi del lutto è stata confutata da molti autori che affermano che queste fasi non spiegano solo il processo del lutto. Credono che il dolore sia troppo complicato per essere definito da sole sette fasi. Per molte persone, è un turbine di emozioni. Gli scienziati dicono che non esistono due persone in lutto i loro cari che passano attraverso gli stessi tipi di fasi del dolore.

Sette punti di lutto

Shock e la negazione

In questa fase, la persona soffre di uno scarico nella conoscenza della perdita. Lo shock è uno stadio di autodifesa della mente e il risultato di esso, molte volte, è la negazione dei fatti che si sono effettivamente verificati. Una persona in lutto pensa di sognare e si rifiuta di accettare la situazione che causa il dolore. Il tempo per cui dura questa fase non può essere determinato. compiti e decisioni semplici non possono essere eseguiti da una persona in stato di shock.

Il dolore e la colpa

In questa fase, la persona in lutto si rende conto che si è verificata la perdita è certo. Questo è il palcoscenico più caotico e con la paura del dolore. Molte persone soccombono all'alcool e alla droga in questa fase. Intensi sentimenti di colpa e rimorso provano le cose sbagliate che hanno portato a questa perdita irreversibile. A volte, il dolore, la gente si colpa e sono considerati responsabili per la perdita.

Ira

In questa fase, la persona può diventare arrabbiato perché l'ingiustizia che si è verificato, sconvolto da una persona responsabile della perdita nella tua vita. La rabbia di gestione è necessario in questo momento di dolore.

trattativa

In questa fase, la persona nel dolore è frustrato e può iniziare a incolpare gli altri per la perdita. Anche se incolpare gli altri non è corretto, non sei nella posizione di comprendere e accettare la realtà. La persona inizia la negoziazione per la perdita e cerca di trovare modi per invertire la situazione e recuperare ciò che ha perso. Questa fase è chiamata negoziazione.

Depressione e tristezza

In questa fase, la persona accetta la perdita ma non è in grado di affrontarla. Depresso e demoralizzato, la persona è disperata e si comporta passivamente. Lei non vede soluzione alla perdita subita e si rifiuta di comportarsi in modo normale e quindi entra in uno stato di depressione.

I test per la ricostruzione

Questa è la fase di test in cui la persona Depresso inizia a godere di altre attività per sfuggire alla tristezza inquietante. In realtà, questo è l'inizio del prossimo e ultimo stadio, cioè l'accettazione e il raggiungimento di un accordo con la realtà. E 'anche una fase di ricostruzione, il processo di ricostruzione vostra vita inizia con la ricerca di soluzioni e vie di uscita del loro dolore.

Accetta

Questa è la fase in cui la persona in lutto accetta la realtà. Nella fase di accettazione viene proiettato un raggio di speranza e la persona inizia a credere in se stesso. La realtà e i fatti della vita sono accettati e la persona avanza con questa vita. Questo stadio può essere evidente quando la persona inizia a comportarsi normalmente e le sue prestazioni in ufficio sono migliorate molto. La persona in lutto inizia a comunicare con amici e colleghi intorno a lui.

Affrontare il lutto

Perdere qualcuno a cui importava o qualcosa che era fondamentale per la loro esistenza può essere travolgente e porta naturalmente al dolore. Anche se il processo di lutto è molto soggettivo e tutti cercano di affrontare il dolore a modo loro, la comprensione di queste fasi aiuterà a costruire la propria strada attraverso il dolore emotivo. Non esiste un metodo giusto o sbagliato per raggiungere un accordo con la perdita. Alla fine, devi trovare il tuo modo per superare sentimenti di estrema tristezza, intorpidimento emotivo, vita, rabbia, senso di colpa, ecc. Ecco alcuni suggerimenti che ti guideranno verso una ripresa più sana dal punto di vista emotivo.

Prenditi il ​​tuo tempo: Affrontare le perdite richiede tempo. La perdita può essere qualsiasi cosa, dalla morte di una persona cara alla rottura della relazione. Le persone che hanno perso il lavoro, la stabilità finanziaria o hanno sofferto problemi di salute a causa di malattie e incidenti, hanno anche difficoltà a far fronte alla perdita del loro stile di vita precedente. Qualunque sia la causa del tuo dolore emotivo, è necessario passare attraverso l'intero periodo del processo di lutto per affrontarlo in modo maturo.

Non prendere decisioni che alterano la vita: Durante questo periodo, sei in una fase vulnerabile. Pertanto, prendere una decisione che possa influenzare tutta la tua vita e anche altre persone deve essere rimandata fino a quando non sei sicuro che il tuo dolore non influisce sulla tua decisione.

Aiuto condividi: Anche se sembra strano, dovresti parlare della tua perdita in quanto le sensazioni giocano un ruolo importante nel rapido recupero del dolore emotivo. Chiudersi può nascondere risentimento nei confronti di ciò che è accaduto e impedirti di andare avanti. Pertanto, trova una persona fidata o un amico che ti ascolta e ti presta a piangere sulla spalla. Non è necessario essere soli o soli in questa situazione. Va bene piangere di fronte alle persone. I tuoi amici e i tuoi cari capiranno i tuoi sentimenti e saranno lì con te, se lo permetti. Nel lutto è facile lasciare che la sensazione di disperazione domini i tuoi pensieri e le tue azioni. Per evitare questa situazione, cerca la compagnia di persone simpatiche. La tua energia positiva sarà cancellata in te.

Prenditi cura della tua salute: Il dolore colpisce la tua mente e il tuo corpo. La perdita di appetito è un evento comune durante qualsiasi periodo di lutto. Tuttavia, non possiamo permettere che questo continui, poiché influenzerà in modo significativo la tua salute. Prendi la tua mente ed emozioni cadendo in cose pratiche, come mangiare cibi sani, fare un bagno caldo o prendersi cura di qualcuno che ami. Questo potrebbe non essere facile, ma non c'è altro modo per mantenere una parvenza di ordine nella tua vita. Esercitare un controllo positivo sulla tua vita in piccoli dettagli è significativo in questo momento difficile. Leggi i libri, fai una passeggiata o fai qualsiasi cosa ti aiuti a rinfrescarti mentalmente. Hai bisogno della forza di volontà per fare tutte queste attività e non ti preoccupare, lo raggiungerai a tempo debito.

Cerca un aiuto professionale: Alcune persone si rifugiano nel fatto che non lo fanno sono gli unici Puoi anche unirti a un gruppo di supporto che ti aiuterà a far fronte e che sarà lì per te nei bei tempi e nel male. Questo percorso di recupero dal dolore può sembrare solo e accidentato. Ma ricorda, i giorni brutti passano e arrivano i giorni meno belli. L'importante è che stai attraversando il brutto periodo senza battute d'arresto.

Ultimo ma non meno importante, prova a vivere ogni giorno e lo vedrai a poco a poco che ti aiuterà ad adattarti alla nuova realtà della tua vita. Cerca di non piangere e non fingere alcuna emozione se non è spontanea. Non piangere o provare emozioni molto profonde. Allo stesso modo, non forzarti ad affrontare il dolore o la perdita solo perché hai bisogno della tua vita di nuovo in pista. Sii paziente con te stesso.