Il 75% delle visite dal medico di famiglia è legata al dolore

MADRID / EFE / TERESA DÍAZ Lunedi 2014/03/02

Tre su quattro consultazioni medico di famiglia hanno alcun rapporto con il dolore, in particolare con il sistema motorio; Questi sono dati dalla Società Spagnola di medici di base (Semergen)

Semergen mette in evidenza l'importanza di una corretta trattamento del dolore cronico, soprattutto nelle cure primarie, in quanto dipende dalla qualità della vita del paziente.

Secondo il dottor Pedro Ibor, coordinatore del gruppo di lavoro Semergen Dolore, dolore colpisce tutti gli aspetti della vita sociale del paziente, funzionamento della famiglia e sul posto di lavoro, come la maggior parte hanno di smettere di lavorare.

Tra le cause più comuni di dolore in Spagna includere processi reumatici (artrosi, artrite, colpo della strega ...), muscolo-scheletrico (sovraccarico muscolare, colonna deviazione ...) e l'origine traumatologia (distorsioni, stiramenti, lacrime ...) le malattie, essi stanno interessando sia le persone giovani e meno giovani.

medici di famiglia ritengono che il rinvio dei pazienti di unità dolore dovrebbe avvenire in processi che richiedono una prestazione non disponibile in cure primarie, tecniche principalmente invasivi come iniezioni epidurali, pompe di infusione o impianto di dispositivi neuromodulatori.

Tuttavia, secondo il dottor Ibor, i protocolli stabiliti per tale rinvio sono a volte "molto inefficiente".