Cause dell'emicrania oculare

emicrania oculare o emicrania oftalmoplegica è un tipo di emicrania che colpisce l'occhio, in genere un singolo occhio. Tuttavia, a volte l'emicrania oculare può essere confusa con un sintomo dell'aura (piccole contrazioni dei vasi prima della dilatazione in risposta al dolore venente) dell'emicrania che colpisce la visione. Un emicrania con aura che circonda la visione di solito colpisce gli occhi, a differenza dell'emicrania oculare o oftalmoplegica. Può causare sintomi come punti ciechi, punti luminosi e lampi di luce che possono durare per un breve periodo.

Un'aura di emicrania che colpisce la visione non è generalmente considerata una condizione grave. È anche noto come emicrania retinica che colpisce solo un occhio e può causare una diminuzione della vista o una temporanea perdita della vista e può durare solo per un breve periodo. Può anche essere accompagnato o seguito da un mal di testa.

Le cause dell'emicrania oftalmoplegica

L'emicrania è una malattia neurologica, fondamentalmente, le sue cause esatte sono ancora sconosciute. L'emicrania è solitamente associata ad anomalie dei vasi sanguigni della testa. Emicrania retinica o oculare si verifica quando i vasi sanguigni si contraggono improvvisamente, con conseguente riduzione dell'afflusso di sangue all'occhio. Ciò, a sua volta, causa una perdita temporanea della vista o una distorsione in un occhio, che può durare alcuni minuti.

Tuttavia, un episodio di emicrania può danneggiare la retina e i vasi sanguigni presenti in esso. È stato osservato che questa condizione è più comune tra le donne e le persone che hanno una storia familiare di emicrania e altri tipi di mal di testa. Anche le persone con malattie come il lupus, la depressione, l'epilessia e anemia falciforme possono anche sperimentare l'emicrania retinica.

Le cause non sono note con certezza, ma si crede di essere causato da alcuni fattori. I trigger possono includere lo stress, il consumo di alcol, la fame, cioccolatini potabile, bevande contenenti caffeina, cibi preparati con glutammato monosodico, latte e carne in scatola con nitrati e l'esposizione a luce intensa. I contraccettivi orali e le mestruazioni sono alcuni dei fattori aggiuntivi che scatenano questo tipo di emicrania nelle donne.

I sintomi di oftalmoplegica

emicrania è caratterizzata da una serie di sintomi visivi. Uno dei sintomi più comuni è la comparsa di piccoli punti ciechi, che sono chiamati scotoma. I punti ciechi possono essere visti nella visione centrale e possono essere accompagnati da luci lampeggianti (flash) o bistecche a zigzag (metamorfopsia), che possono essere viste all'interno dello scotoma o punti ciechi. Sebbene i punti ciechi appaiano per la prima volta nella regione della visione centrale, possono gradualmente espandersi e coprire l'intero campo visivo. Di solito sono indolori, ma possono essere accompagnate da altri sintomi come:. visione doppia o diplopia, mal di testa, nausea e vomito

Trattamento di emicrania oftalmoplegica

oculare emicrania Mild è rara e così Il generale non ha bisogno di cure. Ma se la frequenza e l'intensità dell'emicrania retinica aumentano i sintomi, allora è essenziale rivolgersi al medico. Inoltre, i disturbi della vista possono a volte essere associati a problemi più gravi dell'emicrania oculare, per i quali devono essere valutati correttamente. In generale, l'uso di antidolorifici può fornire sollievo nell'emicrania. Farmaci come vasocostrittori extracranici, Cafergot ed ergotamina possono essere utilizzati anche per il rilievo dell'emicrania. L'ergotamina è fondamentalmente usata per alleviare il mal di testa e altri sintomi di emicrania, come nausea, vomito e sensazione di formicolio. Un altro medicinale usato per il suo trattamento è il sumatriptan, che può interrompere gli attacchi di emicrania. Tuttavia, farmaci come il sumatriptan e l'ergotamina non possono essere usati durante la gravidanza e l'allattamento.

Di solito, l'emicrania non causa problemi permanenti alla vista o danni al cervello. L'incidenza di danni neurologici permanenti dopo un attacco di emicrania dell'occhio è abbastanza rara. Tuttavia, è importante consultare un medico quando si osserva qualsiasi problema di visione, in quanto potrebbe essere dovuto ad altri disturbi di base.