L'omeopatia è sicura nell'allattamento al seno?

Lisa Linnet, levatrice

No, è perfettamente normale. A lungo termine è considerato tra 37 e 42 settimane. I bambini nati a 36 settimane o prima sono considerati pretermine.

Tasha Poslaniec, infermiera registrata zoppicante
Risposta stimata 13 agosto 2017 · L'autore ha 757 risposte e 1,9 milioni di visualizzazioni

Sì. In certi casi.

Trascorro la mia giornata rintracciando ogni singola nascita che si verifica (di solito 5-17) in quel giorno e sfogliando ogni grafico di ogni donna che ha consegnato prima di 39 settimane. Anche se hanno 38 settimane e 6 giorni.

Per March of Dimes, qualsiasi induzione o csection prima delle 39 settimane necessita di un'indicazione medica. No, oh mia mamma sarà qui. Oppure, ho in programma questa festa. Oppure sono davvero stanco di essere incinta, o il mio preferito, il dottore sta andando in vacanza e voglio davvero che porti il ​​mio bambino.

Non che ti stia suggerendo di chiedere una cosa del genere, ma molte donne hanno e vogliono farlo.

Il medico che esegue questi tipi di csections e induction (anche a 38.6) riceverà immediatamente una lettera dal dipartimento Quality (me) da riferire al presidente del dipartimento, possibilmente essere soggetta a una peer review, e finire con quella lettera nel loro file. Ciò può influire sul fatto che il loro accreditamento ogni due anni sia un processo facile. O doloroso.

Marchofdimes.org

Lorna Morris, madre con una dimensione del campione di due
Risposta dell'und 11, 2017 · L'autore ha 168 risposte e 84.1k viste di risposta

No. Un bambino è considerato a tempo pieno da 37 settimane. Se stai pianificando una sezione c elettiva per una data specifica, potresti dover ripensare - perché è meglio lasciare il bambino il più a lungo possibile.

Steve Hayes, Vorrei che il Quora Nannybot non fosse così esigente
Risposta scritta il 13 febbraio 2018 · L'autore ha 154 risposte e 60.6k viste di risposta

Solo per ricordarti che queste settimane sono contate dall'inizio dell'ultimo periodo della madre, non quante persone (logicamente) pensano, l'atto sessuale che ha concepito il bambino

Pediatria, parto, bambini, ostetricia e ginecologia, gravidanza, medicina e assistenza sanitaria

Letture Consigliate