Dolore muscolare addominale

Il dolore sperimentato nei muscoli dell'addome è noto come dolore muscolare addominale. Quest'area anatomica è circondata nella parte superiore delle costole inferiori, sotto le ossa pelviche e i fianchi presenti su entrambi i lati. Il più delle volte, il dolore muscolare addominale ha origine nei tessuti della parete addominale, che copre la cavità addominale. Il dolore può anche provenire da organi come il colon, il fegato, lo stomaco, l'intestino tenue, il pancreas e la cistifellea, all'interno della cavità addominale. In alcuni casi, sebbene il dolore non si sviluppi nella cavità addominale, una persona può provare dolore all'addome. Quando una persona avverte dolore negli organi vicino alla cavità addominale, come i reni, i polmoni inferiori, ecc., Allora esiste la possibilità che il dolore provenga dai muscoli addominali.

Cause di dolore muscolare addominale

Lo stiramento o la distensione di un organo può causare dolore ai muscoli addominali. Il blocco di un intestino può anche causare dolore ai muscoli addominali. L'apporto illimitato di sangue a un particolare organo può anche causare dolore addominale. L'altra ragione per il dolore muscolare è l'infiammazione del fegato. La contrazione anormale dei muscoli intestinali, come uno spasmo, può portare a tensioni muscolari addominali. Se i nervi all'interno dell'addome diventano molto sensibili, possono portare a sensazioni dolorose. Anche la polmonite e un attacco cardiaco possono causare dolore addominale. Le malattie associate al bacino e all'inguine possono causare dolore ai muscoli addominali. Alcune persone possono anche provare dolore addominale dopo aver mangiato.

Opzioni di trattamento per il dolore muscolare addominale

Il primo e più importante passo è scoprire le caratteristiche del dolore muscolare addominale. Conoscere le caratteristiche ti aiuterà a capire la ragione del dolore. Potrebbe anche aiutare a sapere esattamente da dove proviene il dolore. Dopo averne conosciute le caratteristiche, puoi andare ad un esame fisico, che ti aiuterà nel trattamento attuale. Il più delle volte, il paziente deve essere operato, al fine di sbarazzarsi del dolore. Ma, se il dolore è dovuto a motivi minori, può essere curato con l'aiuto di farmaci. Se il dolore non è accompagnato da vomito, febbre o qualsiasi altro tipo di sintomo grave, il dolore non è critico e potrebbe verificarsi in una settimana. Per trattare questo tipo di dolore minore, è possibile utilizzare una piastra elettrica. Un bagno di acqua calda può anche aiutare in una certa misura. Se il dolore è causato da uno spasmo intestinale, un'iniezione nel braccio, nell'anca o nelle gambe, può essere d'aiuto. Il vomito può anche aiutare ad alleviare il dolore. Pertanto, consumare bevande e cibo per indurre il vomito.

Ricorda: un dolore simile a un crampo, significa un grave problema all'addome e, pertanto, in questi casi il trattamento medico dovrebbe essere fatto il prima possibile. Per ridurre il dolore, puoi fare alcuni esercizi addominali a casa.