La capacità di HIV di resistere sfida nascosta e latente della scienza

MADRID / EFE / NOEMÍ GÓMEZ Martedì 2017/07/03

E 'stato oltre 30 anni da quando è stato identificato negli Stati Uniti i primi casi di AIDS e questa malattia non ha cura ancora. Eppure, per lo scienziato americano Robert F. Siliciano passi "sono stati enormi", ma ci sono degli ostacoli: l'HIV è sempre latente e la capacità di 'nascondere' impedisce rimuovere

Altre notizie

  • La discriminazione ancora sofferto da persone con HIV
  • HIV: sostituire pillole al giorno per una sola iniezione al mese

Siciliano, che recentemente ha partecipato a Madrid nel Gilead Congresso-condotta capisce che pazienti affetti da HIV con e la società in generale, può sentire qualche frustrazione dopo più di tre decenni, ma insiste: "Siamo passati da una fatale per i pazienti una pillola al giorno con pochi effetti collaterali sono presi malattia".

"Abbiamo progettato un Gli esami del sangue per rilevare rapidamente, sappiamo come si produce trasmissione del virus e può infezione trattamento in modo che le persone non muoiono ", dice l'esperto globale di HIV e professore presso la Scuola di Medicina presso la Johns Hopkins University (Baltimora, Stati Uniti).

Tuttavia, nonostante che "il progresso è stato fatto" il suo Healing Ne consegue Unsolved e qua e vaccini che ora si concentra la maggior parte della ricerca del HIV, che ogni anno diventano infetti, ad esempio in Spagna tra il 3.000 e 4.000 persone.

Come gli altri virus, l'HIV non può riprodursi, quindi ha bisogno di usare altri organismi a moltiplicarsi e sopravvivere in questo caso il sistema immunitario del paziente: in particolare, l'HIV utilizza un tipo di cellule CD4 chiamati linfociti, attivi e utilizzati per produrre copie di se stesso.

In effetti, ci sono trattamenti che prevenire l'HIV -antirretrovirales- fare questo e si moltiplicano, ma non cura.

Ma perché non farlo, perché nel momento in cui una persona smette rapidamente di trattamento virali carico aumenta?

HIV infetta anche e riescono a replicare i linfociti CD4 è in grado di infettare la cellula, ma rimanere fuori, questa volta senza moltiplicare, e la panchina: questo si chiama virale latenza di Stato. e le cellule che si trovano in questo stato è quello che viene chiamato serbatoi Che non vengono rimossi dai farmaci.

Il virus soggiorni in uno stato intermedio, Invisibile il sistema immunitario e il trattamento, diventando una bomba.

Infatti, Siciliano prende gran parte della sua carriera a studiare questi serbatoi: ARV fermare la replicazione del virus, ma non sono in grado di attaccare la forma latente di esso, proprio perché non si replica. Quando un paziente interrompe il trattamento, a 15 giorni recupera il carico virale iniziale perché l'HIV radicata nei serbatoi dalla sua latente e replicato.

Inoltre, il virus dormiente è anche in grado di suddividere il cellulare e ciascuna delle nuove cellule nel loro DNA contiene le virus off I ricercatori ancora non sanno come sia in grado di farlo da HIV, ma è il principale ostacolo per la cura.

Inoltre, a volte il virus è ancora in grado di uscire da questo stato di latenza e replicare anche prendendo Antiretrovirale

Quindi, secondo Siciliano, che la ricerca dovrebbe concentrarsi sulla serbatoi "Se ci fosse una forma latente di HIV potrebbe essere curata. Il problema non è tanto la complessità del virus, perché sappiamo qual è il problema, ma un piccolo numero di cellule che hanno la forma latente e non sanno come eliminarli ".

In questo tentativo ci diverse linee di ricerca, uno di loro sta cercando di riattivare il virus e quindi eliminarli, "ma non abbiamo ancora trovato un buon modo per esso," dice.

Se siete preoccupati per l'attuale amministrazione statunitense dice di sì ", anche se finora non ha detto nulla circa la ricerca medica. Spero di continuare a investire in HIV e programmi di sostegno per le persone colpite ricevono un trattamento ".