Conseguenze di emotivo la fame.

Conseguenze di emotivo la fame.

---
la fame emotiva Si tratta di conseguenze per la salute di coloro che soffrono sia a livello fisico che psicologico, anche se questi dipenderà da come spesso i pazienti soffrono di questi episodi e come affrontarli. Così, psicologicamente, si mette in luce ciò che l'esperto di disturbi alimentari Paula Lucio chiamato 'effetto valanga', che favorisce l'affioramento di "sentimenti negativi verso la propria persona sono in aumento, bassa tolleranza alla frustrazione, il comportamento compulsivo, la pigrizia e nessuno sforzo, poco motivazione al cambiamento, bassa autostima e fiducia in se stessi o la mancanza di controllo e di disadattamento emotivo, tra molte altre cose. " Sono, quindi, sentimenti di frustrazione, senso di colpa e tristezza che accadono ogni binging e può alterazione mentale equilibrio. la gente, portando a episodi di ansia e depressione. A questo proposito, come detto Elia Frías, l'ansia è "spesso associato" con la fame emotiva "ma a volte il cibo è la causa e altrove è il risultato."

Un'altra conseguenza abbastanza immediata della fame emotiva, se il trattamento psicologico adeguato e specializzato non viene ricevuto, può essere il cronicizzazione Questo disturbo alimentare, con implicazioni sociali che questo può comportare. In casi estremi, quando la fame emotiva diventa cronica, può portare a più gravi disturbi alimentari come la bulimia nervosa o addirittura e, infine, mettere in pericolo la vita del paziente.

A livello fisico, nel frattempo, la conseguenza più visibile ed evidente può essere il Sovrappeso Perché la fame di solito emotivo di solito sazio con superflui, prodotti alimentari trasformati e ad alto contenuto calorico, ad alto contenuto di zuccheri, grassi saturi e sale. Il risultato di assunzione incontrollata di tali prodotti, questi pazienti se non trattata adeguatamente, "sono probabilità di sviluppare ipertensione, colesterolo LDL, calcolosi della colecisti e il diabete."

L'entità del problema è in aumento, come dice Júlia Pascual, perché mangiare compulsivamente, e più se si stanno attraversando un brutto momento "si presenta come un atto standard." Oltre al fatto che sottodiagnosticata Alla fine, secondo lo psicologo, le persone che hanno questo problema "spesso chiedono aiuto per perdere peso e non credono che sia un problema da trattare, in modo che il gregge a dietologi, piuttosto che uno psicologo." Se non sanno "e derivano diagnosticare" il problema potrebbe essere in aumento, aumentando negative conseguenze fisiche e psicologiche per la salute di questo disturbo alimentare.

La tua opinione è corroborata da Paula Lucio, aggiungendo che a diagnosi errate "di regola tendono a rendere le linee guida dietetiche per la perdita di peso che aiuta l'autostima, ma a scapito di una dieta povera di nutrienti e di qualità dell'energia, che trigger un peggioramento della percezione cognitiva e, infine, fa sì che la persona a prendere peggiori scelte alimentari Che sarà solo aggravare la loro salute e lo stato emotivo ".