È pericoloso ottenere un riempimento dentale nella prima settimana di gravidanza?

Christopher Duncan, DC, CCSP, LMT

Secondo il CDC - "Le donne non dovrebbero farsi vaccinare durante la gravidanza o durante i 30 giorni prima di rimanere incinta". Varicella e gravidanza. Circa il 3% dei bambini nati da madri che hanno ottenuto il vaccino durante la gravidanza hanno sviluppato gravi difetti alla nascita legati alla varicella. Questo studio lo dimostra, ma afferma che si tratta di un "rischio molto basso" (esposizione al vaccino contro la varicella durante la gravidanza: i dati dei 10 anni del registro delle gravidanze).
La possibilità che tu possa avere la varicella durante la gravidanza è sconosciuta, ma si dice che sia molto bassa. Non so perché l'incidenza non sia riportata, probabilmente perché non hanno casi sufficienti segnalati per giustificare la ricerca.I rischi se si ottiene la varicella durante la gravidanza è noto.10-20% delle donne che ottengono il pollo il vaiolo durante la gravidanza avrà gravi complicazioni.

Una piccola quantità di donne ottiene la varicella durante la gravidanza, forse l'1%, e di quelle circa il 15% ha gravi complicanze, quindi si ha una probabilità dello 0,0015% di avere serie complicazioni da varicella se non immune.

Non conosco la definizione di questo termine, ma il rischio di gravi complicazioni da parte del vaccino è "molto raro". Mi permetto di indovinare che è qualcosa come lo 0,0015%. Mi sembra molto raro.

In sintesi

Se sei già in gravidanza o lo sarai presto, non prendere il vaccino.Se stai solo pensando di rimanere incinta e avere qualche mese, allora hai una scelta e i rischi sono uguali in entrambi i casi. Spero che questo ti aiuti fate la vostra scelta.

Deborah Gahm

Doula, educatore alla nascita, esperienza personale
Risposta 30 giu 2017 · L'autore ha 799 risposte e 1,2 milioni di visualizzazioni

Sono d'accordo con Lisa Linnet

che dovresti prendere il vaccino. Non avevo avuto la varicella o il vaccino quando sono rimasta incinta di mia figlia nel 2001. Una volta che sei incinta, è troppo tardi per essere vaccinata. Il mio medico è stato irremovibile che evito i posti in cui potrei contattarlo. Ha sottolineato i pericoli.

Sfortunatamente mia madre ha sviluppato l'herpes zoster mentre ero incinta. Non potevo vederla fino a quando non si è ripresa. Per fortuna, ha avuto un caso lieve che si è risolto rapidamente.

Ora sono vaccinato. Vorrei anche suggerire i potenziamenti di rosolia e pertosse.

Anonimo
Risposta del 29 giugno 2015

Vivo negli Stati Uniti dove la varicella è molto rara e sono stata esposta alla varicella durante cinque mesi di gravidanza. Siamo andati a una vacanza di vacanza con il mio amico del college e la sua famiglia, e i più piccoli hanno avuto la varicella all'arrivo dall'Europa (la vacanza era programmata con sette mesi di anticipo).

Se sei incinta, ci sono molti amici nel tuo gruppo di pari che hanno bambini piccoli. Indovina cosa capita loro i ragazzini? Quindi, mentre lo fai, prendi anche un amplificatore MRR.

Lisa Linnet

ostetrica
Risposta entro il 29 giugno 2017 · L'autore ha 340 risposte e 717.5k viste di risposta

Se stai pianificando una gravidanza e non sei immune alla varicella, ti consiglio di andare avanti e farti vaccinare Certo, la probabilità che prenderai la varicella durante la gravidanza è bassa, ma puoi prenderlo da qualcuno che ha la varicella o herpes zoster, ed è facile essere protetti prima di iniziare a provare a concepire, quindi non c'è motivo di non farlo. La varicella è una malattia abbastanza lieve nei bambini, ma negli adulti tende ad essere molto più grave e nelle donne incinte è molto pericolosa sia per la madre che per il feto Le donne in gravidanza con la varicella hanno maggiori probabilità di contrarre la polmonite da varicella , deve essere messo su un ventilatore, e più probabilità di morire da esso, rispetto agli adulti non gravidi. Può anche uccidere il neonato se il bambino nasce poco dopo che la madre contratta la varicella.

Varicella, Suggerimenti per la salute, Malattie infettive, Immunizzazioni, Salute della donna, Gravidanza, Salute, Medicina e Sanità

Letture Consigliate