Febbricola dopo l'intervento

Semplici interventi chirurgici possono avere complicazioni a causa della natura della procedura. Un paziente è esposto agli anestetici; viene eseguita un'incisione e la possibilità di errore umano aumenta il fattore di rischio per le complicazioni dopo l'intervento chirurgico. Nella maggior parte dei casi la febbre è frequente per 4-6 giorni e poi scompare. Questo è normale, tuttavia, la situazione può variare da un caso all'altro. Si consiglia inoltre di parlare con il medico se la febbre supera i 101 gradi Fahrenheit. Se hai avuto un intervento chirurgico, si raccomanda di controllare la febbre e osservare i primi segni di anomalie. Uno dei modi per farlo è quello di misurare la temperatura, una volta al mattino e una volta di notte, preferibilmente alla stessa ora ogni giorno.

Complicazioni dopo l'intervento

La medicina moderna si è evoluta a passi da gigante e la maggior parte delle condizioni non richiedono un trattamento chirurgico. Tuttavia, in alcuni casi, la chirurgia è inevitabile e in tali casi il paziente deve sopportare forti dosi di antibiotici e anestetici locali. Quando l'incisione viene effettuata, il corpo è esposto a infezioni che possono portare a complicazioni. Uno dei sintomi di queste complicanze è la febbre bassa, insieme ad altre cose correlate alla chirurgia specifica. Un'altra cosa da ricordare è che quando il corpo è con anestetici e altri farmaci il sistema immunitario si indebolisce. Un sistema immunitario debole è soggetto ad attacchi da parte di batteri e virus dannosi. Quando ciò accade, esiste la possibilità che il paziente manifesti febbre bassa. Se una persona ha intervento chirurgico al ginocchio, si avrà sintomi specifici associati a questo tipo di intervento chirurgico con la febbre.

Le persone che hanno problemi gravi con calcoli biliari essere sottoposto ad intervento chirurgico alla cistifellea e non v'è una possibilità di lesioni dotto biliare durante l'intervento chirurgico. Se ciò accade, la bile si riversa nell'area addominale e causa un'infezione che porta a febbre e nausea di basso grado. In questo caso, il paziente avverte anche vomito e dolore addominale. Si consiglia di contattare il medico in quanto potrebbe essere necessario un altro intervento chirurgico.

Le ernie si sviluppano principalmente nella regione inguinale, anche se le aree dell'ombelico e dell'addome sono anche suscettibili allo sviluppo dell'ernia. Questa è una condizione in cui il tessuto si gonfia attraverso un'area debole o un buco nella parete addominale. Oltre alla febbre bassa, alcuni dei sintomi che lo accompagnano sono capogiri e dolore durante la prima settimana. Se la febbre attraversa il marchio di 101 ° C, si consiglia di consultare un medico.

anestetici pesanti sono utilizzati durante l'intervento chirurgico al ginocchio e può causare lieve febbre e nausea che può durare un paio di giorni nel paziente. Tuttavia, questo tipo di chirurgia può anche causare la formazione di coaguli di sangue che a loro volta causano la febbre nei pazienti. Se la febbre persiste 24 ore dopo l'intervento, si consiglia di contattare il medico. I pazienti avvertono anche mal di testa e febbre se si utilizza l'anestesia spinale.

Qualsiasi tipo di chirurgia cardiaca è un intervento chirurgico importante e i medici adottano ogni precauzione per assicurarsi che nulla vada storto durante o dopo l'intervento chirurgico. Tuttavia, a causa della natura complessa delle procedure, possono insorgere battute d'arresto e i pazienti possono manifestare febbre e dolore al petto. Nella maggior parte dei casi i pazienti rimangono in ospedale per almeno 5-7 giorni dopo l'intervento chirurgico sotto l'occhio vigile degli operatori sanitari. Se avverti una leggera febbre dopo 101 ° F, contatta immediatamente l'ufficio del chirurgo.

I pazienti sottoposti a intervento chirurgico riceveranno le istruzioni per la cura dal chirurgo che ti informerà sulla corretta linea d'azione in caso di febbre bassa. È inoltre consigliabile seguire le istruzioni postoperatorie per evitare eventuali complicazioni.

Letture Consigliate