Brufoli e prurito del cuoio capelluto

Avere il cuoio capelluto pieno di brufoli pruriginosi non è solo negativo per la salute dei tuoi capelli, è ancora più imbarazzante quando devi grattarti la testa a un importante incontro di lavoro davanti ai tuoi clienti. I brufoli con prurito sul cuoio capelluto non compaiono durante la notte. Prima di tutto, alcuni brufoli rossi sul cuoio capelluto non sono ovviamente visti perché sono coperti da peli. A poco a poco questi brufoli rossi con prurito sul cuoio capelluto si trasformano in dolorosi brufoli sul cuoio capelluto e questo è quando inizia a prenderli sul serio. Anche l'acconciatura diventa difficile a quei tempi. Se anche tu soffri di questo problema, leggi questo articolo.

Cause dei brufoli sul cuoio capelluto

Secondo gli esperti, la causa dei brufoli pruriginosi sul cuoio capelluto è ancora indeterminata. Ma sulla base di vari studi e ricerche, i dermatologi hanno avuto successo nello scoprire alcune delle condizioni che possono provocare brufoli con prurito sul cuoio capelluto. Ecco alcuni dei motivi più comuni che causano vari problemi prurito cuoio capelluto

Caspa . Forfora, che è anche conosciuto come seborrea è noto che le cause eruzioni cutanee con prurito cuoio capelluto. È una delle cause più comuni del cuoio capelluto con prurito. Provoca il cuoio capelluto con le squame per dare una sensazione di formicolio che provoca prurito. Ciò può causare arrossamenti, prurito e dolorosi brufoli sul cuoio capelluto.

Psoriasi : I pazienti che soffrono di psoriasi del cuoio capelluto possono anche avere un prurito del cuoio capelluto. In questi pazienti è possibile vedere i brufoli sul cuoio capelluto e sul collo. I cereali possono estendersi anche alle orecchie.

Infezione batterica dei capelli : In caso di infezione batterica dei capelli, nota come follicolite, i follicoli piliferi si danneggiano e si indeboliscono. Questo fa sì che i follicoli piliferi si infiammino, producendo papule pruriginose.

Pidocchi : i pidocchi sono di nuovo una ragione comune per avere brufoli e prurito al cuoio capelluto. Essi succhiano il sangue e talvolta causano danni ai follicoli piliferi. Ciò può causare dolore al cuoio capelluto.

Malattie della pelle : disturbi della pelle come la tinea capitis possono anche influenzare negativamente il cuoio capelluto, che è essenzialmente un'infezione fungina del cuoio capelluto e dei capelli Macchie squamose e chiazze di capelli rotti possono essere visti nella persona che ne soffre. In questi casi è necessario consultare il medico.

L'ereditarietà : A volte i geni possono essere responsabili dell'acne del cuoio capelluto e in queste situazioni devi consultare i tuoi medici di famiglia per scoprire le soluzioni efficace.

Come sbarazzarsi dei brufoli sul cuoio capelluto

Nel caso di brufoli molli sul cuoio capelluto che prurito da solo, puoi provare alcuni rimedi. Molte volte la soluzione è nel cambiare i prodotti per i capelli che usi. Se uno shampoo speciale fornisce un sollievo dal prurito, puoi applicarlo fino a quando non diventa inefficace e quindi passare a un altro shampoo o prodotto per capelli. In molti casi questo funziona. In caso contrario, continua a leggere.

Soluzioni contro il contraccolpo : se i brufoli con prurito sul cuoio capelluto sono lievi, puoi provare a utilizzare alcuni dei trattamenti shin, come quelli Contengono acido salicilico, perossido di zolfo, benzoile ecc., Sono noti per essere trattamenti efficaci per il prurito sul cuoio capelluto. Tutto quello che devi fare è lavare i capelli e applicare queste sostanze chimiche solo sui brufoli e non su tutto il cuoio capelluto. Rimuovono l'accumulo e lo sporco dall'area e aiuteranno anche a uccidere i batteri.

Controllo del forfora : Il prurito del cuoio capelluto e della forfora sono strettamente correlati, quindi se la causa dei brufoli sul cuoio capelluto è associata alla forfora, utilizzare uno shampoo medicinale efficace per rimuovere la forfora. Tuttavia, se il prurito persiste, potrebbe essere necessario consultare il medico. È possibile trattare diversi rimedi casalinghi per tenere sotto controllo la forfora e prevenire i brufoli.

Dopo il regime di igiene del cuoio capelluto : è necessario mantenere il cuoio capelluto pulito e privo di sporcizia. Seguire un regime di pulizia regolare del cuoio capelluto. Nel caso dei pidocchi, usa un buon shampoo medicato e rimuovi tutti i pidocchi, che possono risolvere il tuo problema. Se sospetti un'infezione batterica, chiedi in farmacia un buono e provato shampoo antibatterico.

Questi erano alcuni dei modi per sbarazzarsi del prurito e dei brufoli sul cuoio capelluto, ma se tutte le forme hanno fallito, dovresti consultare immediatamente il medico. Il medico può prescrivere alcuni farmaci per via orale con una crema o una lozione da applicare localmente. Come affermato in precedenza, non c'è motivo per i brufoli e quindi, è una sfida sbarazzarsi di loro. Quindi è meglio mantenere una buona igiene quindi non ti dispiace dopo

Letture Consigliate