I sintomi della febbre tifoide

la maggior parte dei pazienti con Il tifo ha la Principale sintomi. dolore addominale febbre e brividi Il I sintomi della febbre enterica Cominciano dopo un periodo di incubazione variabile è di solito una o due settimane, ma può diventare un mese. Se ingerito un minor numero di batteri che causano malattie infettive, il periodo di incubazione sarà più lungo. La sua durata dipende anche dall'età del interessata, bruciore di stomaco, e la situazione le difese del paziente.

Nella prima settimana di malattia si verifica il batteriemia Composto di dispersione di batteri nel sangue. Esso è accompagnato da febbre, che aumenta gradualmente fino a raggiungere 40 ° C. La febbre di solito associata con brividi e tremore. Senza trattamento, la febbre dura fino a quattro settimane.

Inoltre, il paziente di solito mal di testa e la deglutizione muscolari dolori. e tosse Nella metà dei casi v'è diarrea nella prima settimana, ma poi la stitichezza più frequenti.

Evoluzione e complicanze della febbre tifoide

Nella seconda settimana di malattia in alcuni pazienti vi può essere una chiamata roseola tifo Che consiste nella comparsa di macchie di colore salmone deboli sul tronco e l'addome.Questa settimana è quando si diventa più evidente dolore addominale.

Nella terza settimana ci possono essere fegato e della milza Sanguinamento gastrointestinale (dall'intestino), e anche la perforazione dell'ultimo dell'intestino tenue, che producono un peritonite

Febbre tifoide ha lasciato la sua evoluzione, senza un adeguato trattamento, o talvolta anche con esso, può portare gravi complicazioni Con sepsi e shock settico, e le complicanze intestinali come la meningite o encefalopatia tifo, miocardite, polmonite o artrite. Senza un adeguato trattamento del può essere fatale Oppure richiedere settimane o mesi per risolvere.

Nel Bambini febbre tifoide può avere la polmonite e le convulsioni più spesso rispetto agli adulti, anche se i bambini sotto i 5 anni è rara perforazione intestinale.

Per quanto riguarda la pazienti infettati con HIV Evolution può essere peggio, soprattutto in quelli non sottoposti a terapia antiretrovirale.

Per quanto riguarda la I portatori cronici Sono persone che hanno i batteri nel vostro intestino e non hanno sintomi, ma trasmettere la malattia.

Letture Consigliate