L'anatomia delle ossa del braccio

Le braccia e le mani sono una delle parti più frequentemente utilizzate del corpo. L'uso dei nostri membri è qualcosa di naturale per noi, e non realizziamo mai la scienza della sua operazione. Lo studio dell'anatomia del braccio umano ti darà un'idea della complessità di queste funzioni apparentemente semplici. Senza andare per le braccia, non sarei in grado di fare un semplice compito di mangiare cibo o sollevare un cucchiaio. Pertanto, l'anatomia si ci introducono ad alcune parti vitali del corpo che sono responsabili per lo svolgimento di funzioni umane di base come gli oggetti che raggiungono, fare le cose, tirare, spingere e spostare gli oggetti in direzioni diverse. Inoltre, le mani servono come un allegato, che ti aiuta davvero ad avere il controllo su cose diverse. L'anatomia del spalla e gomito anatomia insieme aiutano a spiegare la funzione del braccio e le ossa con maggiore chiarezza.

Le ossa ei muscoli del braccio

Ossa e muscoli del braccio superiore sono costituiti nell'omero, nei bicipiti e nei tricipiti. I bicipiti sono composti da due teste diverse e si trovano sulla parte anteriore delle braccia. La funzione del bicipite aiuta la flessione del braccio verso le spalle. I tricipiti sono presenti nella parte posteriore del braccio. Il tricipite come suggerisce il nome è composto da tre muscoli. La funzione del tricipite è quella di aiutare il braccio a essere estruso in avanti o raddrizzato. Le ossa dell'avambraccio e dei muscoli sono costituite da due ossa e da un gruppo di diversi muscoli. I muscoli nella parte anteriore dell'avambraccio sono responsabili per la piegatura del polso.

Anatomia

Il braccio è composto da tre ossa che formano la parte superiore del braccio e avambraccio. Il braccio superiore è formato da omero e il braccio inferiore è costituito dalla radio e ulna.

L'omero

l'osso del braccio estendentesi dalla spalla al gomito è chiamato dell'omero. Questo è un osso lungo che aiuta a sostenere e spostare la parte superiore del braccio. L'omero è presente nelle braccia, quindi, ci sono un totale di due braccia nel corpo umano. L'anatomia dell'omero è divisa in 3 parti. La prima parte consiste nella testa rotonda, poi nel collo stretto e, infine, nei tuberi. Ci sono molti muscoli e legamenti collegati all'omero. I muscoli di omero comprendono:

  • deltoidi
  • Supraespinoso
  • pettorale maggiore
  • rotondo
  • larghezza Dorsale
  • Sottospinato
  • brachiale del bicipite
  • brachiale
  • coracobrachiale
  • brachioradiale
  • brachiale tricipite
  • anconeo

raggio

il braccio o dell'avambraccio ossea minore è il raggio. Si estende dal gomito al polso. Il raggio è lungo e curvo nella sua forma. Funziona parallelamente all'ulna. La funzione della radio è di aiutare il movimento e il supporto del braccio. I muscoli attaccati al raggio comprende

  • Supinator
  • Il flessore superficiale
  • Long flexir pollice
  • estensore ossis pollice metacarpo
  • estensore del pollice primi internodii
  • I pronatore rotondo
  • Lungo tendine supino dell'alluce

L'ulna

L'ultimo ma non meno importante osso è l'ulna. Questo osso è presente tra il gomito e il polso che corre parallelo al raggio. L'ulna è più lunga e leggermente curva come le altre ossa del braccio. La funzione dell'ulna è anche la stessa, del supporto e del movimento del braccio. Poiché le braccia sono composte dall'ulna, quindi ci sono due ossa di ulna nel corpo. I muscoli e i legamenti collegati all'ulna sono i seguenti:

  • tricipite brachiale
  • anconeus
  • brachiale
  • teres
  • flessore ulnare del carpo
  • superficie flessore
  • flessore profondo
  • pronatore quadrato
  • estensore ulnare del carpo
  • Supinator
  • pollice adduttore lungo
  • estensore lungo dell'alluce
  • estensore brevis
  • estensore indicis

Non ci sono solo tre ossa che compongono le braccia, che ci aiutano a fare tante cose. Il dolore alle braccia può verificarsi a causa di diversi motivi. Alcuni motivi comuni per ossa delle braccia doloranti includono le ossa rotte, muscolo tirare, legamenti e tendini allungati, osteoartrite, malattia di Paget, neuropatia periferica, tumore osseo, etc.. Spero che i paragrafi precedenti abbiano aiutato a capire le ossa del braccio e dei muscoli.