Che cosa è la febbre tifoide e come si trasmette

la Il tifo Si tratta di una malattia febbrile con dolore addominale causata da un tipo batteri. Salmonella Si è così chiamata perché presenta con febbre -'tifoidea 'deriva da' tifo 'viene dalla parola greca' febbre, estupor'-, e non deve essere confuso con il tifo è un altro gruppo di malattie infettive causate da batteri come Rickettsia E trasmessa da punture di artropodi.

Come tifo

febbre viene trasmesso.

Il batteri tifo febbre. è presente solo negli esseri umani e si trasmette attraverso cibo o contaminati con feci o l'urina di infetti acqua. .

Produce una foto con molto alte febbri Up 40, e può avere complicazioni molto gravi, e persino essere Deadly se non trattata adeguatamente. Oltre alla febbre, i pazienti soffrono dolore addominale Nei bambini può essere particolarmente grave, soprattutto in contesti con accesso limitato alle risorse sanitarie che spesso proliferano.

Per fortuna si può combattere questa infezione con antibiotici per via endovenosa sia (in casi gravi), e orale. Di solito non si può pretendere di avere una diagnosi definitiva di febbre tifoide, e il paziente viene trattato empiricamente con antibiotici appropriati quando si sospetta questo processo, perché il ritardo nel trattamento può portare a gravi complicazioni.

Ci sono stati casi di febbre tifoide secoli.Si pensa che già in pre-cristiana Grecia è stata un'epidemia di febbre tifoide, ed è anche considerato che nel XVI secolo in America le epidemie di tifo che ha devastato la popolazione indigena si è verificato. Hanno successivamente apparsi più focolai in tutto il mondo. I batteri è stato scoperto nel 1880 dal tedesco Karl Ebert. Già nel 1897 è stato sviluppato il primo vaccino.

Questa malattia è un vero e proprio problema di salute pubblica. nei paesi in via di sviluppo, e di combattere sarebbe essenziale stabilire misure di sanità pubblica per prevenire il verificarsi di epidemie gravi come c'era in Congo negli anni 2000, o lo scoppio di Uganda 2015. Migliorare le condizioni paesi igieniche in cui viene presentato potrebbe ridurre al minimo il suo impatto.

Letture Consigliate