Un surrogato fuori dalla Spagna

Barcellona / EFE Lunedi 2014/05/05

Circa 800 famiglie spagnole noleggio surrogati in paesi stranieri ogni anno, la maggior parte di loro ora in Ucraina, come richiesto la maternità surrogata è vietata per Spagnolo

leggi.

Questo processo, che costa 50.000 a 200.000 euro, ha una copertura legale solo specifico Stati Uniti, Ucraina, Russia, Messico, Georgia e Kazakistan Gli esperti hanno detto Efe Subrogalia compagnia di uno studio legale che il Barcellona ha tenuto la prima conferenza sulla maternità surrogata nella capitale catalana.

In Spagna, come nella maggior parte dei paesi, la maternità surrogata non è consentito, ma fino a quando lo scorso febbraio grazie ad una mossa approvata nel 2010- sentenze da parte di paesi come gli Stati Uniti è stata autorizzata sono stati ricoverati e dove la paternità di coloro che hanno pagato la pancia riconosciuto.

Ora, Sanchez ha descritto, è possibile registrare solo il bambino come figlio genitore maschio, che di solito è anche la madre biologica e deve organizzare l'adozione in Spagna dopo la madre surrogata ha rinunciato al bambino.

Per noleggiare un surrogato La coppia viaggi interessati verso il paese che hanno scelto in modo che l'uomo donare il suo sperma e la fecondazione in vitro, sia con le uova della madre contraente o con un donatore, e poi tornare in Spagna è fatto.

Sanchez ha sottolineato che una madre surrogata non è mai uovo donatore Cioè il loro materiale genetico non fornisce bambino, un fattore che poi permette di "separazione legale".

Durante tutta la gravidanza, la madre surrogata vivono in appartamenti che offre la stessa clinica medica dove la fecondazione avviene e quando il bambino è nato, va al consolato spagnolo per fare la registrazione.

"Quattro anni fa, l'America era la prima destinazione e rappresentava l'80% di tutte le coppie di Spagna", ha riferito Sanchez, che ha aggiunto che attualmente rappresenta solo il 15%.

Anche se la più popolare destinazione è ora Ucraina Dove ci sono cliniche che offrono un numero illimitato di installazioni a prezzi fissi, Messico sta guadagnando importanza perché, a differenza l'Ucraina, questa pratica è consentita omosessuali e non coniugato.

Secondo gli esperti partecipanti alla riunione, l'assunzione di madri surrogate, in piena espansione, è il dovere parte del suo successo agli ostacoli burocratici di adozione soprattutto internazionale, che di solito è l'ultima risorsa dopo aver provato la fecondazione in vitro e l'adozione, ma ha anche il desiderio di avere un figlio biologico.

"Se andiamo ad assumere surrogati in un paese vicino, come andiamo", ha detto il direttore di Subrogalia Diego Sánchez, il quale ha sottolineato che nel Regno Unito, Grecia e Cipro è consentito, ma solo per i residenti senza compensazione la madre surrogata.

"In Spagna abbiamo un sistema di adozione molto garantista" con "più di 15.000 coppie registrate ufficialmente in attesa nel Registro di sistema di prendere 80 a 100 bambini all'anno," specificato Sanchez, che ha anche dimostrato che le garanzie di maternità surrogata avere un bambino appena nato.

Una delle principali difficoltà nella scelta del paese in cui si desidera noleggiare la pancia è limitato a persone gay o single che, secondo Sanchez, è aumentata in sempre più paesi, anche se la maggior parte delle coppie cercare questi servizi sono matrimoni eterosessuali

"Nel 2012 sono nati più di 500 bambini di famiglie spagnole in India", ha rivelato Sanchez, ma nel mese di dicembre nuove norme limitano l'accesso a maternità surrogata in questo paese per le coppie che non prendono sposati più di due anni, che ora deve presentare un certificato rilasciato dal governo spagnolo, che porta questa pratica è consentita in Spagna.

Letture Consigliate