La diagnosi di congiuntivite nei gatti

La diagnosi di congiuntivite nei gatti

---
Inizialmente, il veterinario eseguirà alcune domande per orientare meglio la la diagnosi di congiuntivite in Cat E 'importante ricordare quando i sintomi sono apparsi, e se ci fossero unilateralmente o bilateralmente, se si osserva secrezioni oculari, naso, tosse e starnuti, o se l'animale si gratta spesso. Poi potrete esplorare gli occhi del vostro gatto e farà alcuni test supplementari.

Con oftalmoscopia proiezione diretta di una sorgente di luce, si può osservare l'integrità delle strutture oculari esterno felino, livello di iperemia e tipo scolo oculare. Questo può essere studiato a Microscopio per la presenza di batteri e cellule di difesa. Inoltre, esso può essere analizzato per la presenza di particelle virali.

A volte per ottenere per determinare l'origine di congiuntivite gatto e le possibili complicazioni, è necessario eseguire ulteriori test. Per verificare che la produzione di lacrime è normale, il viene utilizzato. test di Schirmer Che prevede il posizionamento di una striscia di carta graduata sul coperchio, che sarà coloranti quali secrezione progredisce. E 'molto utile per escludere cheratocongiuntivite asciutto.

Per determinare se ulcere corneali collirio o strisce impregnate viene utilizzato. fluoresceina Un colorante che si trova in aree di cornea danneggiata, e si osserva concentrandosi luce sull'occhio.Il tonometria è una tecnica per la misurazione della pressione intraoculare, che può essere modificata in malattie degli occhi come glaucoma o uveite.

Se necessario, possono essere condotti altri test, come ecografia oculare Radiology, o esami del sangue per diagnosticare malattie sistemiche che si verificano congiuntivite secondariamente felina.