Aumento di peso ridotto durante la gravidanza aumenta il rischio di schizofrenia

Un recente studio pubblicato sulla rivista JAMA Psichiatria Ha trovato un possibile legame tra un Inadeguata guadagno gestazionale di peso. e aumento del rischio del Bambino sviluppare un malattie a lungo termine legati al spettro di schizofrenia Un disturbo mentale grave rara, anche se 21 milioni di persone soffrono in tutto il mondo, secondo gli ultimi dati dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS).

Poco più del 6% delle 2.910 persone inclusi nello studio che soffre di psicosi non affettiva discende da madri con un guadagno di insufficiente

peso gestazionale.

La ricerca, condotta da esperti del Karolinska Institute (Svezia), ha utilizzato i dati da 526,042 individui nati in questo paese durante gli anni Ottanta (48.52% 51.47% uomini e donne) con un'età media di 26 anni, e ha preso in considerazione il peso della madre dalla visita del primo medico fino al momento della consegna. Così, i ricercatori hanno scoperto che, alla fine del follow-up, poco più del 6% delle 2.910 persone che hanno avuto campionati non affettiva psicosi Scesero da donne che avevano guadagnato durante la gravidanza sottopeso.

Così, i ricercatori rafforzano il ruolo di elementi di prova convergenti del carenza nutrizionale prenatale nelle prime origini di psicosi, anche nel contesto di una popolazione prospera e ben nutrita, e rafforza l'argomento per un attento esame della necessità o meno di supplementi nutrizionali prenatali, e modelli alimentari definito come mezzo di prevenzione.

Altri studi collegano la malnutrizione materna e infantile

psicosi.

Questo non è l'unico studio che è stato sviluppato per cercare di trovare una relazione tra una maggiore probabilità di sviluppare la disturbi dello spettro della schizofrenia nei bambini e aumento di peso inadeguata della madre durante la gravidanza, ma i loro risultati confermano le prove offerte dalla ricerca precedente.

Ad esempio, effettuato durante la carestia olandese sofferto durante l'inverno del 1944, associata con un duplice aumento del rischio di prole di psicosi non affettiva; o fatta dopo l'analisi della carestia cinese sofferto nel Grande Balzo in avanti dell'anno 59-61, che ha individuato fino a due volte più probabilità di schizofrenia a causa della malnutrizione materna durante la gravidanza.

Infine, si noti che, a differenza della suddetta ricerca, condotta in Svezia comprende due punti di forza di progettazione che non sono possibili in esperimenti naturali, che sono lo stretto controllo del condizioni psichiatriche genitori E il confronto dei fratelli colpiti e non colpiti.

Letture Consigliate