Ittero emolitico

L'ittero è la malattia del fegato più comune. È caratterizzato da decolorazione della pelle e degli occhi, dovuta alla maggiore quantità di bilirubina o alla deposizione di pigmenti biliare. Può essere curato, ma nelle fasi successive di avvicinamento o ritardo, può essere pericoloso per la vita. Clinicamente, può essere classificata in ittero emolitico, ittero ostruttivo e ittero epatocellulare.

Qual è l'ittero emolitico?

ittero emolitica ematogena, è dovuta a causa di eccessiva distruzione di globuli rossi o di globuli rossi. Il succo della bile è prodotto dal fegato, che svolge un ruolo vitale nel sistema digestivo. Quando i globuli rossi si disintegrano, producono la bilirubina. Questa bilirubina viene escreta dal corpo dal fegato. Un aumento della formazione di bilirubina o un'inefficienza del fegato per mantenere l'equilibrio può causare ittero emolitico. Questa bilirubina conferisce al corpo un colore pallido o giallo, che può essere facilmente osservato.

L'ittero emolitico nei neonati è un fenomeno molto comune. I bambini nati prima di 36 o più giorni prima della fine dei nove mesi, sono inclini ad acquisire facilmente l'ittero, perché in questa fase il loro fegato non è sviluppato. Mentre il bambino è nel grembo di sua madre, la bile del suo corpo è mantenuta dal corpo della madre. Pertanto, il bambino non è in grado di mantenere l'equilibrio e ottiene l'ittero molto rapidamente. Guardiamo le cause e sintomi di ittero emolitico negli adulti e nei bambini.

Le cause di ittero emolitico

Qui ci sono alcune delle cause di emolitica ematogena ittero.

  • un'infezione virale e batterica
  • cellule Trauma rosso-cardiaco emolisi
  • cell anemia falciforme
  • deficit di G6PD
  • congenite sferocitosi
  • farmaci e tossine (il paracetamolo, l'alcool, gli estrogeni, ecc)
  • l'ingrossamento della milza (malattia di Hodgkin)
  • anticorpi nel siero
  • sindrome di Gilbert (diminuzione della bilirubina, in particolare con la disidratazione, digiuno, ecc)
  • ittero fisiologico del neonato

sintomi di ittero emolitico

sintomi di ittero ematogena, sono identici agli altri due tipi di ittero. Qui ci sono alcuni dei sintomi:

  • Il giallo o scolorimento della pelle e delle mucose
  • Membrane il bianco degli occhi diventa giallo
  • Feci di colore chiaro
  • l'urina scura o marrone giallo
  • l'aumento del livello di bilirubina
  • anemia
  • nausea e del vomito
  • dolore addominale
  • febbre
  • debolezza
  • il mal di testa
  • confusione
  • perdita di appetito
  • fate gambe e addome gonfio

Questi sono i principali sintomi di ittero ematogena. Ma i bambini possono incontrare i seguenti sintomi.

  • Le variazioni di tono muscolare
  • Piangere acuto
  • L malnutrizione
  • letargia
  • Sequestri

, non appena osservi questi sintomi, dovresti consultare immediatamente il tuo medico per ricevere cure mediche. L'ittero è una malattia grave e richiede cure mediche rigorose. L'approccio ritardato o negligente a questa condizione può anche causare la morte. Seguire con cura i test e i test prescritti per la conferma della malattia.

Consigli Loa per assistenza domiciliare contro ittero emolitico

  • Mantenere il corpo idratato bevendo molta acqua.
  • Evitare di bere alcolici.
  • dovrebbe seguire rigorosamente la dieta suggerita dal medico.
  • prendere i farmaci suggeriti dal solo il medico. Non prendere qualsiasi erbe o farmaci senza consultare il medico.
  • Se le condizioni peggiorano, consultare immediatamente un medico.
  • Nel caso dei neonati, seguire rigorosamente il parere dei medici.

Precauzioni ittero emolitico

Se si seguono i propri metodi di prevenzione, può sicuramente stare lontano da questa malattia potenzialmente mortale. I seguenti sono alcuni di loro:..

  • Evitare il consumo di cibo e acqua
  • Mantenere l'igiene
  • Evitare di assumere farmaci che possono causare emolisi (farmaci che causano la rottura dei globuli contaminati rosso).
  • Evitare i farmaci che possono danneggiare il fegato.

ittero emolitico è completamente curabile se trattato precocemente, in modo da non ritardare un medico se si notano segni di questa malattia e cercare di ricevere trattamento nella fase iniziale di esso.

Letture Consigliate