Come si può sostenere la famiglia che ha tentato il suicidio

sostegno familiare è utile per coloro che hanno tentato il suicidio senza successo, ma non decisivo. Trasforma questa precisazione fornisce il supporto perché molte persone che hanno sperimentato il suicidio di una persona cara può subire una profonda senso di colpa per non aver impedirlo. Ci sono alcuni consigli utili che possono guidare in questa situazione, al fine di affrontarlo e di essere in grado di dare il vostro appoggio totale

  1. In primo luogo, è attento su segni che possono non significa nulla di grave, ma è meglio essere proattivi. Ad esempio, essere attenti a possibili espressioni molto pessimista e disfattista Vi ricordate il comportamento della persona nei giorni precedenti il ​​suo tentativo di suicidio. Osservare eventuali improvvisi cambiamenti nel comportamento di persona per quanto riguarda il suo modo di essere abituale. tristezza acuta e malinconia. Tenete presente, inoltre, che il rischio di suicidio aumenta quando ci sono precedente storia di famiglia.
  2. In tali situazioni, l'ambiente più vicino ha il ruolo di rafforzare la società ed essere più consapevoli di quella persona, ma cercando di rendere l'altra sensazione che si tratta di una situazione naturale e non forzato. Cioè, l'interessata non deve sentirsi controllato dal loro ambiente, ma con attenzione.
  3. Pressione accumulando vicino alle persone colpite può anche essere elevato, in modo che possa anche essere più sana di ricevere emozionale supporto. . E 'impossibile prendersi cura di qualcuno quando si trascura te stesso. I parenti di una persona che ha subito un tentativo di suicidio hanno paura di andare a nuovo.
  4. Avere un atteggiamento fiducioso in se stessi e negli altri sta pensando proprio la capacità di superare ogni essere umano al suo interno. Empatizzare con una persona che ha avuto un tentativo di suicidio può non essere facile, tuttavia, per capire meglio come una persona si sente idee molto negative che portano ad un tentativo di suicidio, vale la pena notare alcune delle caratteristiche che lo caratterizzano . Ad esempio, la persona che sta soffrendo una profonda disperazione può avere difficoltà lasciando loro sofferenza e risolvere il conflitto, stanchezza mentale può ostacolare la capacità di pensare in alternative per risolvere un problema, le preoccupazioni intense causano problemi di sonno, l'appetito rubano e difficile di concentrarsi sul lavoro ... le persone che si trovano in fase assoluta disperazione. Immaginate un futuro nero e tragico, si sottovalutano e credono di essere solo, perché nel profondo del tuo cuore sentire in questo modo, anche se hanno persone intorno.
  5. E 'utile per accompagnare il colpita attività positive che gli piace fare nella sua routine, come pure porta piacere personale.
  6. Agire come un fulcro di un'altra pratica comporta L'ascolto attivo in modo aperto e perdere la paura di parlare chiaramente. Anche se la privacy è un tema importante a livello umano, quando una persona confessa di diverso da Lui è tornato a pensieri di suicidio, tenere lontano da quel soggetto in assoluta segretezza, si deve cercare aiuto e il sostegno di parenti stretti.
  7. Rimuovere dalla casa tutti gli elementi che possono coinvolgere il rischio di lesioni I farmaci devono essere fuori dalla portata di questa persona.
  8. Parlare con altri gli individui che hanno vissuto una situazione simile e hanno superato può anche aiutare.
  9. In un momento di crisi personale colpito evitare il vostro pensiero peso sottrarre Basta ascoltarlo. Né deviare il discorso a voi. Evitare le frasi uso topico come "non succede nulla" per sminuire ciò che l'altra persona sta soffrendo. I pensieri sono molto importanti prima di un tentativo di suicidio, perché il pensiero influenza la sensazione e questo si riflette in azione. Pertanto, in primo luogo, è importante agire sulla mentalità, per cercare di sedare disordini in quanto in tal modo influenza anche positivo sul sentiment.
    Victor Frankl, fondatore della logoterapia, spiega come dietro esiste perdita di coscienza, nella maggior parte dei casi, la solitudine esistenziale. Secondo tunnel, sotto questa premessa, le persone che hanno pensieri suicidi non si vuole veramente morire, ma alla fine la loro sofferenza.
  10. Risorse per sostenere il suicidio Ci sono alcuni libri che possono essere un buon supporto di risorse, come ad esempio il libro Il la prevenzione e la gestione, il suicidio. scritto da Oscar Pérez Barrero e Dolores Mosquera. Per coloro che hanno credenze religiose possono anche trovare supporto nella loro fede.
    I media hanno anche una responsabilità etica di informare con rispetto a questo proposito, da un lato, perché può produrre l'effetto imitazione, è opportuno affrontare la questione con cautela e cercando di non dare informazioni sull'ambiente utilizzato dalla persona. Tuttavia, non si deve fare l'errore di trattare il suicidio come un argomento tabù perché il silenzio non aiuta, se il suicidio diventa un tabù, allora è impossibile prevenirli.

Vorrei concludere questo articolo con la mano di un messaggio positivo Albert Einstein affermando che "la vita è bella, vivere non è una coincidenza".

Letture Consigliate