Come combattere l'ira di un bambino?

L'isteria nei bambini può essere osservata nell'età di 1, Da 5 a 4 anni. L'isteria è espressa dal fatto che i bambini iniziano a lanciare cose diverse o si gettano a terra e iniziano a urlare, a calciare, a scuotere le braccia e le gambe. In questo senso, i bambini differiscono gli uni dagli altri solo per il fatto che alcuni possono trascorrere ore distese sul pavimento, mentre altri fanno capricci molto rapidamente.

Le ragioni di questi capricci possono essere molto diverse, per Ad esempio, gli adulti si rifiutano di fare ciò che il bambino vuole che facciano. Se tali capricci sono brevi, hanno anche un effetto positivo, dal momento che il bambino si libera dallo stress. E se il capriccio va avanti a lungo, è meglio evitarlo.

Se il capriccio del bambino è già iniziato, il modo migliore per fermarlo è eseguire una varietà di deviazioni. Ad esempio, a tuo figlio può essere offerto un passaggio o qualsiasi giocattolo. In particolare potrebbe portare risultati positivi, se i giocattoli che vengono offerti al bambino, può essere uno strumento a percussione: batteria, tamburello, ecc. Disegnare è anche un buon modo per sbarazzarsi delle emozioni negative.

Molto importante è il modo in cui al bambino viene chiesto di lasciare il capriccio. I bambini piccoli reagiscono più attivamente alle richieste positive rispetto a quelle negative. Non è necessario chiedere un tono minaccioso per porre fine alle capricci.

I bambini non sanno come nominare le loro richieste, quindi se puoi aiutare il tuo bambino a capirlo, sarà più facile calmarlo. Ad esempio, puoi dire: "Penso che ti piaccia questo giocattolo, e ora sei arrabbiato perché non te lo concedo". Dopo queste parole viene dato il giocattolo e viene spiegato che questo non è il modo migliore di comportarsi e esprimi le tue emozioni. Devi dire al bambino che capisci e capisci i sentimenti che provi in ​​quel momento. Assicurati di avvertire tuo figlio in merito alle conseguenze di tale comportamento. Ad esempio, puoi dire a tuo figlio che se continua a comportarsi in questo modo, sarà punito. Ricorda, se hai menzionato la punizione del bambino, la tua richiesta deve essere soddisfatta, in caso di non obbedire, altrimenti il ​​bambino capirà che tutte le minacce sono solo parole vuote.

Un modo efficace per fermare uno scoppio d'ira è privare il bambino della sua attenzione. Ad esempio, è necessario metterlo su una sedia vicino al muro e rimuovere dalla vista tutto ciò che può essere di interesse. Quindi devi cercare di ignorare assolutamente l'attenzione del bambino e non parlargli per almeno cinque minuti. Come regola generale, i bambini si calmano immediatamente, poiché non vi è alcun "pubblico" presente per la performance. Dopo la completa calma, il bambino dovrebbe essere spiegato che questo è stato molto brutto, e sono d'accordo con lui in modo che non accada di nuovo. Puoi offrire al tuo bambino una variante di comportamento, che a suo avviso sarebbe più appropriata.

Se il bambino non vuole sedersi su una sedia, puoi portarlo in un'altra stanza e chiudere la porta, ma prima, assicurati, che non ha intenzione di causare alcun danno. Innanzitutto, tutti gli oggetti pericolosi devono essere esclusi dal campo visivo. A volte, devi ricorrere a questo metodo più volte.

I capricci possono essere calmati in un modo più originale, ad esempio, iniziano anche "urlando" come il bambino, con transizioni tra urlando, ruggendo e lamentandosi. Il bambino inizierà a imitare e calmarsi.

Un bambino può essere distratto dall'isteria chiedendogli di immaginare qualcosa, per esempio qualcosa di freddo. Il bambino passerà attraverso il processo del pensiero creativo e dimenticherà la sua isterismo.

Ci sono bambini che iniziano a soffocare durante un attacco di isteria. In questo caso, i genitori iniziano a temere seriamente per la loro salute. Non è necessario colpire le guance e spruzzare acqua sopra di esso. Mantieni la calma e il bambino tornerà in sé. Tuttavia, se questa situazione si ripete continuamente, è necessario consultare un medico.

Ci sono bambini che durante uno scoppio hanno colpito la loro testa contro il muro o il pavimento. Molto spesso, è solo una finzione. Non c'è bisogno di temere che il bambino causi lesioni a se stesso, perché i bambini hanno sufficientemente sviluppato l'istinto di autoconservazione. È meglio se ignori i loro scherzi.

Succede anche che gli adulti perdano la calma e inizino a gridare ai bambini e li minacciano quando hanno queste crisi. Se hai emozioni negative, devi cercare di spiegare al bambino cosa provi in ​​un dato momento e che hai bisogno di tempo per "superarlo". Non porterà a nulla di buono, il cattivo umore richiederà qualcosa che il bambino durante i capricci.

Una volta che il capriccio è finita, è necessario rendere chiaro a vostro figlio che si è molto arrabbiato per il loro comportamento. D'altra parte, il bambino deve sentire di essere molto felice di essere stato in grado di affrontare le sue emozioni.