Fisiopatologia della colecistite

La cistifellea è una piccola sacca che aiuta nel processo digestivo, anche negozi e concentra la bile prodotta dal fegato. Si trova nella concavità del fegato, che è conosciuta come la fossa vescicolare. È collegato all'albero biliare attraverso il dotto cistico, che quindi si lega al dotto epatico per formare un dotto biliare comune. Ci sono molte malattie della colecisti che possono influenzare il funzionamento di questo organo. Una delle condizioni più comuni che interessano questo organo è la colecistite. La colecistite è un'infiammazione della colecisti. Dettagli sulla fisiopatologia della colecistite, vale a dire come questa malattia progredisce vengono presentati e cosa succede esattamente quando v'è un'infiammazione della colecisti.

Fisiopatologia della colecistite

Fisiopatologia colecistite acuta

Uno dei tipi più comuni di colecistite è la colecistite acuta. Ciò si verifica quando l'infiammazione della cistifellea è improvvisa e intensa, con rapida progressione della malattia. Molto spesso, l'infiammazione è causata da ostruzione del dotto biliare, che è noto come colecistite colelitiasi o, come è causata da calcoli biliari. Ci sono altre cause di colecistite acuta, come ischemia, intossicazione chimica, disturbi della motilità, infezioni con protozoi, malattie del collagene, reazioni allergiche, ecc. L'ostruzione e la distensione della cistifellea provocano edema delle cellule che rivestono la cistifellea. Ciò a sua volta porta all'ischemia, che stimola i mediatori dell'infiammazione, in particolare le prostaglandine, che aggravano l'infiammazione. Il rivestimento della parete della colecisti può eventualmente sperimentare necrosi e gangrena, che è noto come colecistite gangrenosa.

Infiammazione della parete della cistifellea può essere di natura batterica, o può anche essere sterile in alcuni casi. Se uno batterica, di solito c'è super-infezione da organismi, formazione di gas, che può a sua volta portare alla formazione di gas nella parete o lume della cistifellea, causando una condizione nota come colecistite enfisematosa Tuttavia, normalmente si osserva che la contaminazione batterica secondaria a ostruzione biliare, perché nelle prime fasi di infiammazione della bile parete della colecisti è sterile.

Patofisiologia colecistite acalculous

La fisiopatologia La colecistite alittica non è ben compresa. Si dice che i fattori causali possono essere molti e correlati. L'ostruzione funzionale del dotto cistico è normalmente presente ed è correlata al fango biliare o persino all'ispessimento della bile. Questo ispessimento è causato dalla disidratazione, che porta ad un aumento della viscosità della bile, causando quindi stasi biliare. Questo può essere stimolato da un trauma o da una malattia sistemica o da qualche disturbo. Altri motivi includono ustioni, insufficienza multiorgano e nutrizione parenterale. In alcuni casi, i pazienti con sepsi possono avere un'infiammazione del rivestimento direttamente sulla parete della cistifellea. Questo perché la bile è un terreno di coltura molto favorevole per i batteri e le infezioni in questo spazio si sviluppano rapidamente, specialmente se stimolate da un'infezione sistemica. colecistite alitiasica può verificarsi con o senza ischemia tissutale localizzata e ostruzione.

A volte, ci può essere la risoluzione spontanea di colecistite acuta, che può avvenire entro cinque a sette giorni dopo l'insorgenza dei sintomi. Ciò è particolarmente vero nei casi di colecistite acuta, a causa del ristabilimento della permeabilità del dotto cistico.

I sintomi della colecistite sono molto evidenti, il che facilita enormemente la diagnosi. La triade comune aiuta nella diagnosi di colecistite - ittero, dolore nel quadrante superiore destro e febbre. La dieta per la colecistite aiuta a mitigare considerevolmente questi sintomi. Per diagnosticare e capire come questa malattia progredisce, una persona deve comprendere la fisiopatologia della colecistite. Questo aiuta a capire la prognosi e la gravità di questa malattia.

Letture Consigliate