OMS chiede limitare antibiotici per ridurre la resistenza

La crescente preoccupazione per l'aumento della resistenza ai trattamenti antibiotici batteri. Esso ha spinto l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha pubblicato nuove raccomandazioni sull'uso di questi farmaci in modo che la resistenza agli antibiotici non compromettere la prevenzione e il trattamento di molte malattie infettive.

Per problemi come cistiti, sinusite, o alcune infezioni della gola, gli antibiotici devono essere prescritti solo in eccezionali

casi.

In effetti, l'organismo internazionale ha esaminato l'uso di questi, il più importante negli ultimi quattro decenni, la droga, e ha riclassificate in tre categorie Access, l'osservazione e la prenotazione, identificando in cui ogni gruppo deve essere prescritto.

Quando e come utilizzare gli antibiotici

Nella categoria 'Accesso' OMS ha incluso antibiotici utilizzati nel trattamento delle infezioni più comuni, come Amoxicillina Che viene utilizzato per il trattamento di polmonite, tra le altre infezioni. Questi farmaci dovrebbero essere disponibili ad un prezzo accessibile.

Coloro che appartengono alla categoria dei 'Osservazione' Come ad esempio Ciprofloxacina Che viene utilizzato nel trattamento di infezioni lievi, come cistiti, sinusite, o alcune infezioni della gola, Essi dovrebbero essere prescritti solo in eccezionali casi. Con l'obiettivo, secondo l'OMS, per ridurre i problemi di resistenza ai farmaci.

Infine, nella categoria 'Reserva' sono tali antibiotici devono essere prescritti solo quando non c'è scelta. Questo è il caso, ad esempio, colistina e cefalosporine Quale deve essere somministrato a pazienti gravemente malati la cui vita è in pericolo perché altre alternative terapeutiche non hanno funzionato a causa di resistenza ai farmaci.

EML OMS

39 antibiotici dati per 21 malattie comuni, e classificati in tre categorie citate, sono parte del lista di farmaci essenziali. appena resa pubblica l'OMS, e in cui due trattamenti per il cancro, la terapia anti-HIV più efficace, un nuovo farmaco per combattere l'epatite C in cui sono combinati due farmaci e nuove formulazioni pediatriche includere anche per farmaci anti-TBC.

Inoltre, la nuova classificazione di antibiotici OMS ha anche preso in considerazione l'uso di questi farmaci in materia di salute degli animali, ed è stato sviluppato in collaborazione con l'Organizzazione per l'Alimentazione e l'Agricoltura delle Nazioni Unite (FAO), e l'Organizzazione mondiale per la salute animale.