Perché c'è l'arsenico nel riso e altri alimenti

anche se la l'arsenico in alcuni alimenti, e in particolare nella riso Non è un problema che è stato conosciuto da poco, sì che nelle ultime settimane ha avuto grande impatto sui media. Tutto è stato seguito il programma della BBC, ' Fidati di me, io sono un medico '( Fidati di me, io sono un medico ) Ha emesso un paio di settimane fa, in cui come i diversi modi di cucinare il riso influenzato la quantità di prodotto pronto per il consumo di arsenico è stato esposto.

La conclusione è stata che il modo più sicuro per cucinare il riso maniera. per ridurre il suo contenuto di arsenico viene messo in ammollo la sera prima, lavare e risciacquare finché l'acqua scorre chiaro e far bollire a cinque parti di acqua ad una parte di riso.

Dopo tutto il clamore, anche Aecosan appena aggiornato le informazioni su arsenico, probabilmente a causa della preoccupazione che il programma e la sua eco nei media nazionali ed internazionali, ha portato ai consumatori.

Fonti di esposizione all'arsenico e ciò che appare sul riso

Il Arsenico è un metalloide (o semi) sulla natura di vari processi, sia naturali (decadimento di minerali, eruzioni vulcaniche) mediato da attività umane (estrattiva, combustione fossile, pesticidi ...). E 'distribuito in tutto il mondo, in modo che possiamo trovare sul terreno, le rocce ... e in acqua (tra cui bere) e il cibo che raggiunge inquinamento

Nella nostra vita siamo esposti a tutte queste fonti e, quindi, siamo in grado di aspirare o avere un contatto attraverso la pelle. Ma la preoccupazione deriva dal contenuto di arsenico negli alimenti e nell'acqua Che per chi sono le principali fonti di esposizione.

La quantità di arsenico attraverso la catena alimentare (e nostri corpi) dipenderà quindi dal grado di contaminazione della zona di produzione alimentare, pratiche agricole e anche (molto importante) luogo dove inquinamento cottura (in quanto l'acqua può essere cotto veicolo di questo metallo).

Il gli alimenti che hanno maggiore contaminazione da arsenico Sono pesci e molluschi, alghe e funghi, cereali e latte (in aggiunta ad acqua potabile).

Ma non tutti l'arsenico trovato nel cibo è la stessa. In natura (e quindi il nostro cibo) viene fornito in due forme: organico (la meno pericolosa, inquinante soprattutto pesce) e una (la forma più tossica inorganica, che si trova negli alimenti di terra e rappresenta il 25% di arsenico totale negli alimenti). Quindi, anche se alimenti come i cereali, latticini o carne contenenti meno di arsenico rispetto ai prodotti della pesca, costruire il più pericolosa forma di questo metallo

Perché la preoccupazione si concentra l'arsenico nel riso?

Perché il riso è un alimento che si concentra elevate quantità di arsenico a causa della loro forma di coltivazione (In campi inondati che richiedono grandi quantità di acqua) e contaminazione del suolo stesso (che può assorbire). Inoltre, il riso ha la particolarità che assorbe l'arsenico molto meglio rispetto ad altri cereali come orzo o di grano. Le abitudini alimentari, luogo di origine del cibo e persino il punto geografico in cui si cucina hanno un impatto sulla quantità di arsenico ingerito.

L'Autorità europea per la sicurezza alimentare ha pubblicato un rapporto nel 2014 con l'esposizione ad arsenico inorganico attraverso la dieta, per sapere quali alimenti sono la fonte principale di questo metallo e come e in che misura la popolazione europea può essere influenzata. La relazione conclude che gli alimenti che contribuiscono maggiormente alla esposizione ad arsenico inorganico negli adulti sono la prodotti trasformati a base di cereali (diversi dal riso) Seguito da riso, latte e latticini e acqua potabile.

alimenti per l'infanzia con l'arsenico

Ma come influisce bambini è più preoccupante. Perché l'EFSA ha concluso nel 2009 che la bambini sotto i tre anni sono i soggetti più a arsenico inorganico (in quantità da due a tre volte maggiore che negli adulti). Con i dati disponibili, i cibi che contribuiscono a questa esposizione all'arsenico nei neonati e nei bambini sotto i tre sono latte e derivati, seguiti da l'acqua potabile, i prodotti trasformati a base di cereali (diversi dal riso) e alimenti specifici per bambini e bambini piccoli.

Sono questi i prodotti che mettono la messa a fuoco. L'EFSA riconosce che gli alimenti specifici per i bambini, probabilmente sono una delle principali fonti di arsenico in molti di loro, perché il riso è l'ingrediente principale, ma i dati sono carenti per fissarlo. E il riso è la chiave. Perché mentre altri alimenti possono turbare perché si consuma in grandi quantità (e non perché contengono livelli elevati di arsenico), riso è l'unico alimento che si presenta in alte concentrazioni.

Letture Consigliate