Il 12% dei bambini spagnoli sono sedentari

Il 12% del Bambini tra i cinque ei 14 anni non sono praticate esercizio E questa percentuale è ancora più elevata nel caso di giovani tra 15 e 24 anni, dal momento che a questa età oltre il 45% sono sedentari, secondo gli esperti avvertire il Associazione Spagnola di Pediatria (AEP) Il che essi indicano che tra i cinque ei 17 anni di età l'esercizio fisico porta vantaggi quali il miglioramento del autostima e la salute emotiva, ridurre lo stress, favorire la socializzazione, e di aumentare la capacità di concentrazione.

Il AEP raccomanda che i bambini e gli adolescenti esercita almeno 60 minuti di moderata a intensa attività fisica ogni giorno, e offre camminata veloce o fare jogging, andare in bicicletta o skateboard, nuoto, pattinaggio, o giocare a sport come il tennis, il basket o in Inghilterra Calcio

Il AEP raccomanda che i bambini e gli adolescenti esercita almeno 60 minuti di moderata a intensa attività fisica ogni giorno, e offre camminata veloce o fare jogging, andare in bicicletta o skateboard, nuoto, pattinaggio, o giocare a sport come il tennis, il basket o il calcio, tra altri. Inoltre si raccomandano di ridurre il tempo massimo che i bambini trascorrono davanti allo schermo, sia la televisione, computer, compresse Telefoni o console, e che in ogni caso, spendere più di due ore al giorno a tali attività sedentarie.

bambino moderatamente attivo è quello che va a piedi o in bicicletta la scuola e l'esercizio per almeno un'ora al giorno, e in base a questo pediatri protegge contro le malattie croniche.Questi esperti spiegano che nei casi di bambini molto attivi, che spesso svolgono lo sport faticoso, anche se sono ancora più protetti contro tali malattie, dovremmo anche prendere precauzioni per evitare possibili lesioni o incidenti.

Per quanto riguarda il bambini Le raccomandazioni del AEP Essi sono che inizialmente ha permesso di muovere braccia e gambe mentre si trovava in spazi aperti, dove possono girare la testa, trovare e raccogliere oggetti, e giocare con gli altri. E quando cominciano a camminare è auspicabile che rimangono fisicamente attivi per almeno tre ore al giorno. I pediatri del AEP spiegare che a due anni di età i bambini non dovrebbero essere esposti a schermi e tra i due ei quattro anni, è necessario limitare l'esposizione a un'ora al giorno.