La parte superiore 50 MIR 2017, assegnato dalla Uniteco Fondazione.

Madrid / efe Martedì 2017/04/18

La Fondazione Uniteco professionale ha assegnato 50 migliori MIR 2017. Nel quinto anno che questi premi giovani medici iniziano la loro residenza in formazione specialistica si svolgono, in collaborazione con la Fondazione CTO, ha ricevuto l'omaggio del mondo della salute

Il presidente della Fondazione Uniteco, Gabriel Núñez, ha sottolineato che questi premi "luogo di valore su medicina spagnolo mettendo in evidenza l'impegno costante e continuo di giovani medici con il miglior record nei loro studi."

Nunez ha inoltre sottolineato la necessità di "non dimenticare il lato umanistica della medicina, perché è inutile che si può essere i più grandi esperti nella vostra disciplina se non aplicáis il calore umano che richiede tutte le cure mediche".

Nel frattempo Carlos Moreno, direttore generale della Professional regolamento del Ministero della Salute, ha difeso nel suo discorso ai vincitori del modello di insegnamento MIR "che ci permette di avere uno dei migliori sistemi sanitari del mondo."

Pilar Díaz, presidente della Fondazione CTO, ha accolto i vincitori: "Abbiamo ridefinire il modo in cui si aiutano il nostro lavoro e ci riempie di orgoglio haberos accompagnati nella vostra preparazione per questa importante prova."

Lo sponsor di questi premi e direttore del Dipartimento di Salute, Diritto e responsabilità dell 'Università di Alcalá e professionale Uniteco, Melchor Álvarez de Mon, Fondazione affrontato i vincitori mettendo in evidenza la loro formazione futura che "non v'è alcun insegnamento scritto si impara a praticare la medicina, si impara a guardare il lavoro quotidiano con i pazienti e contribuire a risolvere i problemi della gente".

Dopo la cerimonia di premiazione il dottor Jorge Martinez Solano, il numero 1 della chiamata MIR 2017, riconosciuto necessario l'esempio "di prestigiosi medici che sembrano, alla dedizione, lo sforzo, la consegna ... quanto meglio sono i medici che ci hanno preceduto meglio di essere. "

Javier Font, vice presidente dell'ordine dei medici (OMC), ha dichiarato: "Si inizia una fase molto impegnativa, una promettente carriera in cui si sta andando a preparerete in modo mirato, in cui in pratica si asumiréis nuove responsabilità in contatto con i pazienti."

Font appello all'aspetto umanistica della professione medica parafrasando Papa Francesco, che nel suo recente incontro con i rappresentanti della WTO, ha detto che nella pratica della medicina "in gioco è la dignità della vita umana; la posta in gioco è la dignità della vocazione medica ".

Alla cerimonia hanno partecipato anche i presidi delle Università di Murcia, Miguel García Salom; Granada, Aurora Valenzuela; e l'Università Autonoma di Madrid, Juan Antonio Vargas, oltre a numerosi medici e capi reparto dei principali ospedali universitari a Madrid.