Gli errori più comuni da evitare in famiglie ricostituite

nel nuovo famiglie ricostituite Sono come sono, i problemi e le difficoltà sorgono perché il cambiamento è notevole, sia per bambini e adulti, ma fare le cose gradualmente, con pazienza, buona comunicazione e affetto, siamo in grado di andare avanti in modo positivo.

Per facilitare il processo di adattamento di tutti i membri della famiglia comune e ottenere una buona vita, vi offriamo alcuni Consigli che vi aiuterà a evitare di commettere gli errori più comuni in questi casi

  • Mimo eccesso o permissivismo. E 'facile cadere in questo errore per vincere i bambini (che di solito è accompagnato da doni), ma lo sviluppo di incollaggio da parte dei minori deve essere generando una maniera "disinteressata" e basato sulla fiducia e miele.
  • Concentrarsi troppo sui bambini e trascurare la coppia. Al contrario, dal momento che è anche un errore comune "smettere di fare le cose con i bambini, perché questo spazio va ad occupare ora la nuova coppia", come Marta Rivas Arroyo, psicologo infantile specializzato in traumi IHP Group Pediatrics dice. La chiave è quella di bilanciare, per ottenere i bambini di vedere non minacciato il suo rapporto con il suo genitore.
  • Si consideri la nuova famiglia, come se si trattasse di una tradizione, piuttosto che come ricostruita. Si normalizza la situazione è buona, ma il nuovo nucleo familiare ha le sue peculiarità e comporta alcune difficoltà che devono essere affrontate.
  • Imporre i bambini affetto per la nuova coppia. Perché io voglio che i miei figli non devono necessariamente amarla subito; già è noto, "l'attrito fa l'amore". Naturalmente, il rapporto tra loro deve essere basato sul rispetto fin dall'inizio.
  • Lying ai bambini "o dare spiegazioni poco coerenti," psicologo infantile sottolinea.
  • Chiamando la nuova coppia "matrigna" o "patrigno", in quanto la sua connotazione è negativa. E 'meglio che i bambini la chiamano dal suo primo nome, per esempio.
  • Confronto con i loro genitori biologici, cercando di guardare meglio. Inoltre, come notato dal Dr. Marta Rivas "è alienazione genitoriale molto comune; cioè criticare apertamente l'ex-partner di fronte al bambino con lo scopo di esso è posizionato". Questo deve essere evitato con tutti i mezzi tali conseguenze negative per il bambino.
  • Non tener conto della famiglia naturale (nonni, zii, cugini ...) il bambino come parte della famiglia della ex partner, o allontanarlo da loro.