Herpes genitale durante la gravidanza raddoppia il rischio di autismo

Le cause della maggior parte della ASD sono sconosciuti. Tuttavia, vari studi e ricerche hanno messo in evidenza la possibilità che il infezioni subite dalla madre durante la gravidanza esse possono costituire un fattore di rischio per lo sviluppo di una varietà di disturbi dello sviluppo neurologico di sviluppo. , Tra cui il L'autismo Ora uno studio condotto da ricercatori presso l'Istituto norvegese di sanità pubblica e il Centro di infezione e immunità alla Columbia University (USA), pubblicato dalla rivista mSphere colpisce quel rapporto, che collega l'herpes genitale durante la gravidanza con un aumento del rischio di autismo nei bambini.

Le donne infettate con un herpes genitale attiva durante la gravidanza iniziale sarebbero aumentati al doppio le probabilità di consegna di un bambino con autismo

In particolare, secondo i risultati della ricerca, le donne infettato da un herpes genitale attiva durante le prime fasi della gravidanza sarebbe aumentata a due volte le probabilità di consegna di un bambino con autismo. Per arrivare a questa conclusione, gli scienziati hanno esaminato campioni di sangue prelevati a metà e alla fine del 412 donne che avevano bambini con autismo gravidanza e 463 che hanno dato alla luce figli, senza autismo, tutti arruolati in uno studio pubblico su Norwegian questa malattia.

Analizzando i risultati dei campioni di sangue, i ricercatori hanno trovato che le donne di tutto il 18-20 settimana di gravidanza avevano alti livelli di anticorpi contro il virus dell'herpes (HSV-2) Successivamente avevano un più alto rischio di dare alla luce bambini con una qualche forma di disturbo dello spettro autistico.

Madre risposta immunitaria e problemi di sviluppo

Secondo gli scienziati che hanno fatto parte dello studio, questa correlazione potrebbe dimostrare che la materna risposta immunitaria al genitale virus dell'herpes. potrebbe portare alla arrestare lo sviluppo di Centrale sistema nervoso. fetale In tal modo aumentando le probabilità che i loro bambini soffrono di autismo. Questi risultati confermano i dati ottenuti in precedenza in altri studi che collegano l'attivazione del sistema immunitario della madre durante la gravidanza iniziale con un aumentato rischio di problemi di sviluppo e il comportamento dei bambini, soprattutto a lungo termine.

Anche se la relazione tra infezione da herpes genitale e l'autismo Fu solo evidente nei ragazzi, gli autori dello studio hanno dichiarato che non si può concludere che l'effetto è specifico per il sesso, come nella ricerca solo 78 donne hanno partecipato con l'autismo. Pertanto, tra le altre cose, influenzare la necessità di ulteriori studi, se necessario, controllare più da vicino le donne incinte affette da queste infezioni, e attuare la terapia soppressiva durante la gravidanza.

Letture Consigliate