Consigli per controllare l'emotivo fame.

la fame emotiva di solito si verifica in periodi in cui la persona è ipersensibile e ha disturbi d'ansia. Chi soffre finiscono per subire un avvelenamento da alimentari, che poi genera sensi di colpa, creando così le forme di una circolo vizioso che può essere difficile uscire. Non accedere e controllare nel miglior modo possibile, Elia Frías psiconutricionista ci offre otto suggerimenti interessanti:

  1. Il primo e più importante è cercare l'aiuto di un professionista quando ci rendiamo conto che per noi stessi, non è possibile controllare e riequilibrando l'assunzione di cibo standardizzato associato con questo disturbo.
  2. Come strategia generale per affrontare la fame emotiva, psiconutricionista solito raccomandato; "Avere un programma del pasto previsto, cinque o sei al giorno, "per evitare in tal modo gli eccessi e le tentazioni di cadere nella assunzione di prodotti superflui.
  3. Un altro aspetto importante sono le diete. Invece di usare loro, con tutti i divieti che coinvolge propone mangiare solo alimenti non trasformati E che sono di stagione. A questo proposito sarebbe interessante un aumento del consumo di alimenti come frutta e verdura, noci, legumi, riso, pasta o pane integrale.
  4. Fortemente sconsigliato l'assunzione industriale e alimenti trasformati, si consiglia di ridurre al minimo il il consumo di zucchero
  5. Entra nella nostra dieta alimenti che contengono triptofano come uova, latticini, cereali integrali, date, pollo, sesamo, fagioli, banane e mandorle, tra molti altri. Secondo l'esperto, il triptofano "è un amminoacido essenziale che promuove il rilascio di serotonina, un neurotrasmettitore coinvolto nella regolazione del sonno e del benessere". La mancanza di triptofano, dunque "può causare ansia, insonnia e stress." Elia ricorda che è importante che noi consumiamo triptofano "deriva da cibi freschi e di stagione, perché per un buon metabolismo del triptofano buoni livelli di vitamina B6 e magnesio sono necessari."
  6. Fare sport è anche molto importante, perché così facendo "secernere endorfine e la serotonina, che sono essenziali per sentirsi benessere e pace interiore." Per quanto soddisfacente e vantaggioso per diminuire l'attività l'ansia, lo psicologo raccomanda attività fisiche lievi come "per esempio camminare a ritmo sostenuto per un'ora o eseguire esercizi di meditazione e la consapevolezza come il Mindfulness ".
  7. Nelle parole del psiconutricionista, mantenere e preservare le relazioni sociali è "essenziale per normalizzare il modello pasto e evitare l'isolamento."
  8. Infine, Elia Frías ritiene che uno dei migliori saziante naturale E ' "l'illusione e la definizione degli obiettivi quotidiani motivante."