Cosa fare se il bambino ha un nervoso tic.

più contrazioni regredire spontaneamente prima di raggiungere l'adolescenza senza nemmeno richiedere alcun trattamento. Pertanto, la raccomandazione generale su come agire al momento della comparsa di un tic nervoso nel vostro bambino è "ignorare" perché il bambino insistendo sul fatto che smettere può intensificare la vostra ansia e peggiorare il problema.

Punizione dai genitori o insegnanti non porta da nessuna parte, ma può portare a un circolo vizioso difficile da risolvere. E 'stato riscontrato che il minore importanza è data al tic, presto scomparirà nel corso di un periodo che va da pochi mesi a un anno. Se il bambino chiede cosa può fare, i genitori dovrebbero rassicurare e minimizzare il problema.

Così alcuni linee di azione prima che un bambino con un tic sono

  • Evitare per quanto possibile situazioni di stress.
  • Analizzare in quali situazioni si intensifica tic e cercare di evitarli.
  • Rafforzare la loro autostima e le cose gratificanti lo fa bene.
  • Prova pressione restarles, soprattutto nei bambini molto perfezionista.
  • Non si sovraccaricare con attività extrascolastiche.

Dovrei prendere per il pediatra se si dispone di tic?

Nella maggior parte dei casi non è necessario andare al pediatra, perché l'atto stesso considerandolo come gli occhi di un bambino problema possono rendere la vostra tic tic o peggio.Tuttavia, in alcune situazioni sarà necessario consultare uno specialista

  • Se il tic persiste per più di un anno.
  • Se diventa più grave o frequente.
  • Se a raggiungere i vostri compiti quotidiani impossibile.
  • Se interessa rendimento scolastico.
  • Se interessa i vostri rapporti con amici e colleghi, in quanto può portare a un disturbo depressivo dell'infanzia.
  • Nel caso in questione un tic vocale complesso (ecolalia, alilalia, coprolalia), in quanto sarà necessario governare sindrome di Tourette.

sindrome di Tourette è una malattia neurologica caratterizzata dall'associazione di molteplici tic motori e vocali complessi tic, in particolare coprolalia (dice oscenità). Una percentuale di casi anche associata a disturbo ossessivo compulsivo (disturbo ossessivo compulsivo), che ha un trattamento medico e psicologico più specifico.

Solo in alcuni casi altamente selezionati, tic nervosi richiedono trattamento. Va tenuto presente che il farmaco tratta i sintomi ma non la causa; per esso può essere utilizzato miorilassanti, neurolettici, i sedativi ... Per trattare la causa di tecniche di auto-controllo psicologico tic vengono utilizzati, come il "processo di inversione di abitudine", anche se è difficile da applicare nei bambini.

Fortunatamente, nella maggior parte dei casi come il bambino matura tic nervoso si oscurerà senza problemi a scomparire spontaneamente prima dell'adolescenza, senza richiedere alcun trattamento.