Gas esilarante, nuova opzione per alleviare il dolore del parto

WASHINGTON / EFE / CRISTINA ZABALAGA Lunedi 2014/07/21

L'uso di protossido di azoto, meglio conosciuto come "gas esilarante", comincia a guadagnare adepti in ospedali degli Stati Uniti, tra cui meno vari metodi convenzionali disponibili per alleviare il dolore durante il travaglio, come l'anestesia epidurale, e opzioni come la meditazione

Evacuazione gas, solitamente somministrata nella pratica dei dentisti, sta diventando sempre più contemplata da tempo specialisti causa di effetti a breve termine, registrate, oltre alla flessibilità nella gestione e riduzione dei costi.

Attualmente disponibile in 19 ospedali e 14 medici nei centri degli Stati Uniti, il corpo della madre elimina gas in secondi per respirare l'aria nella stanza, rispetto agli effetti a lungo termine di anestesia epidurale, ha detto a Efe Loral Patchen, il MedStar Washington Hospital Center nel Distretto di Columbia

Uno dei suoi vantaggi per Patchen, è che mantiene la madre cosciente e non toglie la mobilità durante il travaglio e il parto, rispetto agli effetti della epidurale, che può lasciarlo stordito dalla vita in giù per diverse ore.

Inoltre, il direttore della sezione di ostetriche a Washington ritiene che questo analgesico comincia a guadagnare seguaci perché la madre rilassa e calma, oltre a mantenere vigile e consapevole di tutto quello che succede intorno a lui.

"Per le donne che scelgono di partorire naturalmente si tratta di una facoltà prevista dalla flessibilità coinvolti", ha detto Patchen, perché "può essere somministrato dalla madre stessa, se il necessario e gli effetti di sollievo dal dolore è immediato" .

Qual è il gas esilarante?

Scoperto nel 1771, il protossido di azoto ha iniziato un centinaio di anni più tardi usati come analgesico per alleviare il dolore delle madri durante il parto, e nel 1934 il suo uso è stato esteso quando un meccanismo è stato inventato da cui le donne erano in grado di gestire da soli stesso.

Quindi utilizzato

La procedura è molto semplice, ha detto l'ostetrica prima di ogni madre contrazione inala il gas attraverso una maschera e il dolore scompare richiede meno di un minuto, circa 30 secondi; poi basta smettere di donna dichiara effetti del gas scompaiono respirazione.

Nonostante tutti i vantaggi che presenta, solo l'1% delle madri negli Stati Uniti ha deciso di scegliere questa opzione nel 2011, rispetto al 50% delle donne che hanno utilizzato il 'gas esilarante' in Finlandia, in Canada o in Australia, quando per alleviare il dolore del parto.

Negli Stati Uniti, secondo la società di anestesisti, oltre il 60% delle donne optare per l'anestesia epidurale quando si sceglie un metodo per alleviare il vostro dolore, un'opzione che aumenta i costi del lavoro tra i 250 ei 1.000 dollari, rispetto ai $ 15 E 'costa per amministrare il protossido di azoto.

Da parte del personale medico, ha detto Patchen, la reattività e la flessibilità per alleviare il dolore delle donne durante il parto è più veloce quando optano per il gas, rispetto all'uso di epidurale, che richiede personale specializzato e può essere inefficace se siete in ritardo.

Allo stesso modo, "Sempre più donne scelgono il protossido di azoto, di propria iniziativa", ha detto Patchen, dopo essere stato informato di tutte le opzioni disponibili. Inoltre, ha osservato levatrice, il gas è un analgesico che può essere somministrata in modo complementare agli altri metodi anestetici disposizione madri.

Le complicazioni durante il travaglio causati da anestesia sono "sostanziali" causa 5% dei decessi tra le madri; tuttavia, anche "possono essere facilmente prevenuti," secondo i dati Society of Ostetrici e ginecologi (ACOG, con il suo acronimo in inglese).

Analogamente, l'ACOG impedisce nitroso quando il gas inalato attraversa la placenta, e la sua gestione deve essere fatto con diligenza e in basse concentrazioni per evitare di danneggiare il bambino con sindrome depressione neonatale.

Letture Consigliate