Prendendo omega-3 durante la gravidanza riduce il rischio di asma nei bambini

Il consumo di integratori omega 3 durante la Gravidanza riduce il rischio che il bambino avere Asma e le infezioni respiratorie durante l'infanzia, secondo i risultati di un'indagine da parte della Università di Copenhagen (Danimarca), che viene pubblicato in The New England Journal of Medicine - in cui i dati 736 sono stati analizzati. Incinta

All'età di tre anni, i bambini le cui madri avevano preso omega-3 supplementi avevano un rischio del 17% di asma, rispetto al 24% dei bambini delle donne che appartenevano al gruppo di controllo

Per realizzare questo studio, le donne sono state suddivise in due gruppi, e durante il terzo trimestre preso ogni giorno, o supplementi di olio di pesce con un alto contenuto di omega 3, o olio d'oliva. Quando i loro figli hanno raggiunto l'età di tre, i ricercatori hanno scoperto che quelli le cui madri avevano assunto gli integratori avevano un 17% rischio di asma o problemi respiratori, probabilmente pari al 24% nel caso dei bambini le cui madri erano nel gruppo di controllo che non avevano ingerito omega 3

I vantaggi di omega-3 di aspirazione erano significativamente più alti nel caso di gravidanza presente concentrazioni molto basse di questi acidi nel sangue, un fatto che ha messo in evidenza gli autori dello studio, suggeriscono che la prevenzione è particolarmente focalizzata su donne con questa deficit, dal momento che questi acidi grassi svolgono un ruolo importante nella risposta immunitaria del corpo, e la sua carenza può influire polmone fetale Così hanno dovuto maggiore propensione a prendere fuoco e, alla fine, ciò favorirebbe lo sviluppo di asma.

Come spiegato Hans Bisgaard, professore di pediatria presso U niversità di Copenaghen e autore principale, misurare i livelli di omega-3 grassi nel sangue O identificare la relativa tendenza ad avere bassi livelli di questi geni potrebbe aiutare a identificare le donne i cui discendenti sarebbero ottenere più benefici se-somministrano integratori durante la gravidanza sono. Bisgaard ha aggiunto che ulteriori studi per confermare i risultati nelle persone con altre caratteristiche che sono stati osservati e che le influenze genetiche Risultati e per determinare qual è la dose più appropriata sono necessari.