Trovano una terapia che potrebbe prevenire e invertire l'invecchiamento

La lotta contro il tempo e contro le conseguenze che il passaggio che lascia il fisico è molto caratteristica degli esseri umani. Servire come ad esempio la chirurgia estetica o qualsiasi cosmetico disponibile sul mercato per cercare di cancellare i segni del tempo. Ora, un team di scienziati australiani della University of New South Wales, ha compiuto un ulteriore passo avanti nella battaglia per trovare un molecola che potrebbe contribuire a invertire il processo di invecchiamento Come è stato ben dimostrato negli esperimenti con i topi.

Appena una settimana dopo aver subito il nuovo trattamento, le cellule provenienti da topi potevano certo essere distinti da quelli dei

roditori più giovani.

Dice il giornale, pubblicato sulla rivista Scienza I ricercatori hanno trovato che il metabolita NAD + Presente in tutte le cellule del corpo, svolge un ruolo critico nella rigenerazione del DNA Una capacità innata di cellule che è diminuita, come ci siamo rivolti anni, da qui appaiono i segni dell'invecchiamento.

Negli esperimenti condotti sui topi, gli scienziati hanno usato un precursore, chiamato NMN Che potenziato funzione metabolita, migliorando la capacità dello stesso, se rigenerato danneggiato da radiazioni o DNA invecchiamento. Grazie a questo trattamento si è rivelato come solo una settimana dopo, le cellule dei topi vecchi non potrebbe essere distinta da quelle dei roditori più giovani.

Dato il successo dello studio, il sperimentazione umana Inizieranno entro sei mesi, e l'ottimismo è tale che gli scienziati australiani non hanno esitato a dire che questa ricerca più vicina che mai a sviluppare un trattamento sicuro ed efficace contro l'invecchiamento Che potrebbero essere disponibili sul mercato prima di cinque anni, se le prove umane confermano quelli osservati nei topi.

Principali beneficiari del nuova terapia antiaging

A parte le persone che vogliono cancellare i segni del tempo, questa ricerca potrebbe essere utile per alcuni gruppi, come quelli professionisti che viaggiano in aereo e costantemente ricevono grandi quantità di radiazioni, o I bambini che sopravvivono un bambino cancro. Che quasi interamente soffrono di una malattia cronica prima di raggiungere i 50 anni.

Il NASA Essa ha anche dimostrato grande interesse per la ricerca perché viaggiare in astronauti spazio soffrire accelerato mediante esposizione a radiazioni, che ostacolerebbe missioni più lunghe come un possibile viaggio a Mars, che potrebbe essere risolto con questo tipo di invecchiamento trattamenti.

Letture Consigliate