Quello che è emotivo fame.

come suggerisce il nome, il fame emotiva è un disturbo alimentare che è strettamente legata alle emozioni e ai sentimenti che proviamo. Così, improvvisamente, siamo in grado di sentire un enorme bisogno di mangiare Ma noi non sappiamo nemmeno la cosa e perché di quella urgenza. Poi, una volta noi soddisfiamo prima cosa troviamo a portata di mano, siamo in grado di finire per sperimentare un senso di colpa, perché che hanno consumato non ha soddisfatto le nostre esigenze, che erano davvero altra. Quali conseguenze ha questo disturbo alimentare? Chi è interessato? Possiamo controllarlo?

fame emotiva, noto anche come apporto emotivo È un disturbo alimentare, secondo Elia Frias Moreno, uno psicologo esperto, nutrizionista e fondatore di Globalpsique, fa riferimento a "un comportamenti disadattivi e squilibrata fondamentalmente motivati ​​da fattori psicologici, biologici e familiari." In base a tale comportamento, relazione funzionale che tutti noi abbiamo con le fermate di cibo essendo, trasformandolo (o alcuni alimenti) in "rinforzo positivo nel breve termine, disperato per migliorare umore basso".

Così, il binging diventare uno strumento semplice per la tristezza sollievo a breve termine, lo stress, l'ansia o la noia ", ma nel medio e lungo termine, portare ad un aumento sentimenti negativi, in modo che il ricorso al cibo per il comfort, per cercare di controllare l'umore e sentirsi meglio. "ed entriamo in una circolo vizioso che potrei essere complicato senza l'aiuto di uno specialista.

La differenza fondamentale con la fame fisica È che si tratta a poco a poco (a poco a poco si sente il bisogno di mangiare), mentre la fame emotiva si accende improvvisamente, senza preavviso, e ha bisogno di essere soddisfatte rapidamente, di solito con prodotti molto specifici e di solito non sano, quindi sentimenti parzialmente successive di colpa. Come spiega Elia Frías, "prima di mangiare l'ansia si verifica, che provoca una mancanza di coscienza di sé al momento di mangiare."

Il cibo come falso conforto emotivo

Secondo lo specialista, "l'evasione e mangiare in fretta" generare un senso di benessere false brevissimo termine: "Per dirla metaforicamente, ciò che ci provoca ansia funziona come il pedale del gas di un'automobile raduno L'ansia passi sul pedale e la sensazione di velocità è il cibo, fino a quando arriva un momento in cui la vettura sta andando troppo veloce ed è impossibile da controllare ".

E il Felicità Può anche provocare o innescare fame emotiva? Elia Frías sarebbe un concetto diverso, perché quando ci sentiamo una felicità intensa o euforia "Siamo in grado di perdere il controllo momentaneamente e mangiare cibi che non può soddisfare noi molto impulsivamente", come si può vedere nel caso di feste di famiglia o amici . Tuttavia, la differenza sta proprio nel senso che innesca questo comportamento: "Quando si sta celebrando qualcosa, la sensazione dietro di esso è sempre positivo. Normalmente, quando si mangia per un sensazione di euforia non siamo soli, ci sono spesso altre persone con noi e siamo felici di condividere. Ciò che fa scattare la fame emotiva è sempre una sentimento negativo e generalmente comportamento si verifica solo. La persona che utilizza il cibo per sentirsi meglio, come una consolazione per un vuoto emotivo. "

Letture Consigliate