211 Nuove specie scoperte in Himalaya negli ultimi cinque anni,

Il Himalaya ha una biodiversità Nel loro habitat non sono meno di 10.000 specie di piante, 977 specie di uccelli, 300 categorie di mammiferi, 176 rettili, 105 anfibi e 269 classificazioni dei tipi di pesci d'acqua dolce che abitano. Tra il 1998 e il 2008 sono state scoperte 354 nuove specie, e quindi è considerato uno dei primi posti nel mondo in termini di diversità.

biodiversità dell'Himalaya è minacciata da fattori come il sovraffollamento, la scarsa gestione delle risorse naturali, e il cambiamento climatico

Scienziati provenienti da diverse organizzazioni hanno scoperto 211 nuovi tipi di flora e fauna in questi ultimi cinque anni, che sono stati raggruppati in un rapporto, Hidden Himalaya: il paese delle meraviglie dell'Asia Che ha pubblicato l'organizzazione WWF (WWF) Di questi 211 specie, 133 sono piante, pesci 26 e 39 sono invertebrati; Anche elencato dieci anfibi, un rettile, un mammifero e un uccello.

I rischi che minacciano queste specie

Tra la grande varietà di piante e animali mette in evidenza il pesce nano testa di serpente blu In grado di respirare fuori dall'acqua e rimanere fino a quattro giorni all'estero. L'unico mammifero scoperto è una scimmia con una caratteristica naso la cui posizione è invertita, in modo da non può evitare di starnutire quando piove. Un altro dei risultati più sorprendenti è la fossetta della testa di vipera sbilanciato, che ricorda un prezioso gioiello.

La relazione del ONG avverte anche dei rischi per animali e piante nella regione che comprende Bhutan, Myanmar settentrionale, nord-est India e Tibet meridionale. Solo il 25% degli habitat originali della zona sono invariati, e ci sono molte minacce per questi esseri viventi, come il grande aumento della popolazione, sfruttamento eccessivo dei pascoli e la deforestazione della zona, bracconaggio, traffico di animali, o mineraria, ma il più urgente è il cambiamento climatico, che può spazzare via molte delle specie odierne.

Fonte WWF