Il 75% delle donne incinte soffre gengivite

Durante la gravidanza ci sono una serie di cambiamenti ormonali nelle donne, aumentando il rischio di subire alcune patologie orali come gengivite che, secondo gli esperti, viene ad incidere 60 e il 75% di gravidanza, quindi è molto importante che il dentista è visitato durante questo periodo di rilevare e trattare questo ed altri problemi.

Gengivite è l'infiammazione e infezione che si verifica a causa di un accumulo di batteri nel tessuto gengivale, e che può distruggere i tessuti di sostegno dei denti e anche gengive. Si tratta di una condizione molto comune durante la gravidanza con orale secchezza e smalto erosione a causa del vomito.

Gli esperti consigliano di andare dal dentista durante il secondo trimestre di gravidanza e fare particolare attenzione per evitare bocca gengiviti e altre frequenti

problemi.

Il Consiglio Generale dei Collegi dei dentisti della Spagna, ha lanciato la campagna I orale e gravidanza Salute, con l'obiettivo di informare circa la cura della bocca durante la gravidanza, e dissipare alcuni equivoci legati alla paura di anestesia o di certi farmaci utilizzati dai dentisti.

Juan Carlos Llodra, coordinatore della campagna ha spiegato a questo proposito che può essere utilizzato tutte le tecniche e trattare quasi tutti i problemi di salute orale se la donna è in stato di gravidanza, e durante la gravidanza è consigliato solo contro lo sbiancamento dei denti, e questo è perché se la donna è vecchio amalgama sbiancamento può rilasciare mercurio e portare ad una diminuzione del pH.

Gli esperti dicono che è meglio andare dal dentista nel secondo trimestre di gravidanza, e di incoraggiare queste visite, durante la campagna gratuiti a incinta che desiderano durante il prossimo giugno sarà offerto recensioni orali. Se si vuole fissare un appuntamento presso la clinica odontoiatrica più vicino a casa tua, è necessario accedere alla pagina www.dentistas.org/embarazo.

Fonte: Consiglio Generale dei Collegi dei dentisti della Spagna