Fibromialgia: "La vita quotidiana è in salita in quanto ti svegli"

Madrid / EFE / H.Fernández / A.M.Belinchón Venerdì 2017/12/05

Non è facile vivere con una malattia che causa il dolore cronico, la fatica, rigidità e gonfiore al giorno. Mar García conosce bene: con fibromialgia all'età di 14 anni, una condizione che oggi, 12 maggio, celebra la sua Giornata Mondiale. In un'intervista, Mar ha avuto esperienza personale: "La vita quotidiana è in salita dal momento che si svegli, se lo fai, perché ci sono molti disturbi del sonno e le notti quando non dormi nulla"

Altre notizie

  • la violenza maschile: la depressione, la fibromialgia, insonnia, mal di schiena ....
  • firme dolore
  • fibromialgia.

La Società Spagnola di Reumatologia (SER) definisce la fibromialgia come una sindrome caratterizzata da dolore diffuso muscolo-scheletrico e la pressione dolorosa sulla specifica sensazione di punti.

Si tratta di un'anomalia nella percezione del dolore, in modo che siano percepiti come gli stimoli dolorosi che di solito non lo sono.

Inoltre, la fibromialgia può causare rigidità generalizzata, soprattutto quando alzarsi la mattina sensazione gonfiore mal delimitata mani e piedi, e formicolii mal definiti riguardanti in particolare le mani.

La malattia non ha cura definitiva e l'obiettivo del trattamento è quello di migliorare il dolore e trattare i sintomi di accompagnamento.

Secondo questa società scientifica, la fibromialgia è una malattia comune: la sofferenza tra il 2% e il 6% della popolazione generale, e colpisce soprattutto le donne.

Per Mare, colpito fibromialgia

Mar García Muñoz è un membro del Fuenlabrada fibromialgia associazione e soffre di questa malattia all'età di 14 anni, ma la sua diagnosi era molto tardi e ha riconosciuto la malattia per cinque o sei anni fa.

Prima di dare la diagnosi finale è spesso influenzata portano un lungo viaggio attraverso diverse specialità mediche, dal momento che la causa di questo disturbo è sconosciuta, anche se ci possono essere molti fattori coinvolti.

"La vita quotidiana di un paziente con fibromialgia è in salita dal momento che si svegli, se lo si fa perché ci sono molti disturbi del sonno e ci sono notti che non dormo affatto. Inoltre, ci si sveglia un sacco di dolori e dalla mattina ti svegli con rigidità e devono prendersi il tempo di alzarsi "si riferisce mare durante l'intervista alla trasmissione radiofonica" il bisturi".

Per la sua vita quotidiana è "un lotta in corso ":" Alcune persone non possono lavorare. Io, per fortuna, ho un lavoro con orari flessibili e che mi permette di andare ad una certa ora, perché a volte ricevo alle nove e, talvolta, non può fino al 11, "spiega.

Se del caso, il lavoro consuma tutte le sue forze: "Quando vengo a lavorare non ho alcun desiderio di continuare superándome. Tipicamente pomeriggio e rest'll essere fortunato se non riesco a pensare al dolore. Si devono gettare un sacco di immaginazione e superare il vostro giorno ancora seduto su una sedia ", dice il paziente.

Inoltre sottolinea che le persone colpite dovrebbe rendere le terapie alternative fibromialgia per il loro benessere che sono "molto costoso".

pazienti Empowering

A suo avviso, c'è ancora molta ignoranza sulla malattia, specialmente nei pazienti stessi, proprio a causa del ritardo nella diagnosi.

I social network diffondere informazioni tutti i giorni, ma Mar avverte: "State attenti, perché l'informazione è cattivo".

Due anni fa, molti soffrono di fibromialgia ha chiesto una maggiore protezione socio, economico e della salute, e consegnato nei elettorale centrale di società 500 mila firme per farlo discussione al Congresso dei Deputati, Legge che affronti questi malati cronici. "A quel tempo ci fu un boom in Spagna, che ha presentato la malattia", il valore è influenzato.

Sea ritiene che sia assolutamente necessario che i pazienti hanno il potere, perché "si tratta di una malattia complessa e non sai da dove viene e da tutte queste teorie devono filtrare perché l'informazione che raggiunge il pubblico è molto confusa."

"Dobbiamo essere molto forte. Ci deve sono passati attraverso una depressione molto grasso di sapere come me ad apprezzare quello che hai. Non si può pensare sempre per il dolore, non è possibile bloccare da soli a casa. Il sostegno della famiglia e degli amici è molto importante e che non riesce il più delle volte ", dice Mar García.

Letture Consigliate