Benefici per la salute di cibi crudi e di possibili rischi

come dieta a base vegetale Il crudismo o materie prime alimentari ha molti benefici fisici livello. dal momento che, come indicato da Joan Carles Montero, membro della ONG Alimentacción, "Le autorità della scienza e ogni riferimento salute indicano che una dieta sana dovrebbe essere maggior parte delle piante". Questo tipo di alimentazione, di conseguenza, avrebbe tra i suoi seguaci a "tassi più bassi di prevalenza di tumore del colon e della prostata", oltre ad essere privo di grassi saturi, grassi trans o colesterolo, e ultraprocesados ​​prodotti, ridurre le probabilità di sofferenza " diabete di tipo 2, ipertensione, obesità e sovrappeso, come il consumo di grassi saturi e zuccheri raffinati bassa qualità è zero".

Nella stessa ottica pronunciato Daniel Blanco, direttore di nutrizione e salute Reverde di Alicante, che punta a una maggiore assunzione di Micronutrienti Perché non sono influenzati dal calore e il fatto che il EFA "Non diventano dannose quando cotti, ma rimangono intatte, aiutando a regolare, per esempio, il nostro livelli colesterolo Il sangue ".

Grazie a questa dieta, quindi, il nostro corpo ha "più antiossidanti contro possibili infezioni batteriche come un raffreddore o influenza. "

Rischi di seguire un prime crudisti vegani o

dieta.

Tra la carenze il cibo crudo Da parte sua, il direttore di Reverde dice è un " dieta. a basso contenuto calorico e proteine ​​ Quindi dovremmo compensare frutti più dense e calorie. " Tuttavia, come sostenuto da Joan Carles Montero, una dieta vegana può essere "perfettamente sano, fintanto che è ben pianificato", che richiede "cibi molto familiari e le loro interazioni", o chiedere l'aiuto di un professionista nutrizione e dietetica.

Nel caso di diete vegane prime Aggiungere un po 'di complessità a che la pianificazione, "in quanto può portare a una L'eccesso di fibra Con conseguente difficoltà per l'assorbimento di alcuni minerali. " Per quanto riguarda la digestione, secondo il dietista, "nessuna polemica", perché ci sono persone che praticano cibo crudo con buoni digestioni e "attribuiscono alla non distruzione di enzimi nei prodotti alimentari", mentre altri, senza ma "essi soffrono di gonfiore e flatulenze ".

In ogni caso, anche quando ben pianificato, è probabile che la persona che decide di prendere questo tipo di cibo deve integrato "Almeno con La vitamina B12 "Perché la sua origine è di origine animale. Tuttavia, medita secondo Daniel Blanco, animali da fattoria oggi "sono carenti di questa vitamina", in modo da integrare la loro carne è ricca di vitamina B12. "Il 90% della produzione mondiale di animali di vitamina B12 è destinato. noi Suplementarnos per fare gli animali migliori e poi mangiarli. È più sostenibile ", conclude.