Come dire se si soffre la paura di lavoro

Forse tutti ad un certo punto abbiamo sperimentato una certa riluttanza precedente per iniziare la nostra giornata di lavoro, o di un malessere inlcuso inquietante, soprattutto nel nostro inizio carriera o iniziare un nuovo lavoro, quando ci sentiamo più insicuro delle nostre abilità, o dal hecjo di svolgere un lavoro che non è l'Unione europea aveva immaginato o quello che noi pieno. Tuttavia, le persone che soffrono ergofobia manifestano una sintomi caratteristici associati con la loro paura di andare a lavorare Soprattutto uno stato di ansia che si estende nel tempo. Vediamo più in dettaglio ciò che questi sintomi ergofobia di

  • Un livello psicofisiologico l'ansia generata da questa paura di lavoro si manifesta in un aggravamento delle proprie risposte vegetative di far fronte ad una situazione che i singoli valori come pericoloso. Questi includono aumento della frequenza cardiaca e respiratoria, la tensione muscolare, disturbi di stomaco, e sudorazione eccessiva. Queste risposte, quando sono frequenti, può portare a problemi fisici di salute come mal di testa, aumento della pressione sanguigna, problemi digestivi, dolori muscolari, o insonnia.
  • Un livello cognitivo E l'ansia di ergofobia manifesta anticipazioni catastrofiche di tutto ciò che era sbagliato o può andare male sul posto di lavoro, e la sensazione di blocco mentale, perdita di concentrazione o di memoria o difficoltà a prendere decisioni.Anche il vostro livello di aumenti di sé, tendono ad auto-colpa per gli errori che non hanno commesso e diventare più sensibili alle critiche di capi o colleghi.

Per evitare tutti questi I sintomi l'ergofobia L'interessata può reagire lasciando per andare al lavoro (ad esempio, la richiesta di Basso lavoro Ripetutamente), lo sfuggire come lui è possibile (per esempio, sostiene che è sbagliato lasciare casa), o che svolgono pseudoescapes, in modo che coinvolge sempre meno nei compiti ad essa affidati, o assumere il minor numero possibile di responsabilità Così la sua prestazioni di lavoro diminuisce significativamente. Pertanto, le risposte di fuga o evitamento posto di lavoro sono le risposte motorie più comuni innescati da alti livelli di ansia.

Criteri diagnostici ergofobia

Per rilevare l'ergofobia o la paura di lavoro poche sessioni di intervista psicoterapeutico condotta da uno specialista, accompagnato da prova che questa ritenga appropriata, in genere misure di self-report (test o self-report in cui il paziente scrive i livelli di ansia prima, durante e dopo il lavoro, e le circostanze innescando detto disagio).

Per fare un diagnosi il seguente dovrebbe essere considerato. criteri di Quali sono le stesse per ogni specifico tipo ambientale fobia, ma in questo caso, sul posto di lavoro

specificato.
  • la paura intenso e persistente che è eccessiva o irragionevole, cued dalla presenza o anticipazione dell'obbligo di andare a lavorare.
  • Dovendo andare al lavoro provoca una risposta ansiosa immediata, che può trasformarsi in un attacco di panico.
  • La persona riconosce che la paura è irrazionale o eccessiva.
  • Evitare di andare a lavorare o sostenere a spese di alti livelli di ansia.
  • Il disagio sopportato dal paziente, e il lavoro comportamenti di evitamento, causano interferenza significativa nella vita quotidiana.
  • I sintomi di cui sopra, non si spiegano con la presenza di un disturbo mentale come il disturbo ossessivo-compulsivo, disturbo da stress post-traumatico, fobia sociale o disturbo di panico.
Letture Consigliate