Meningite: lo sai, loro vincere

MADRID / EFE / REBECA RUIZ Mercoledì 24/04/2013

Ogni dieci minuti una persona muore nel mondo per la meningite. Una malattia ma non spesso molto letale e che due su dieci sopravvissuti soffrono disabilità permanenti. Sensibilizzare il pubblico è l'obiettivo principale della Giornata Mondiale della meningite

Una piramide di orsacchiotti vestito con una maglietta con la scritta "Giornata Mondiale della meningite" stelle di oggi, 24 aprile Felipe II Square a Madrid.

Novartis Vaccines and Irene Megías Fondazione contro la meningite (FIMM) hanno organizzato questa campagna di sensibilizzazione e di sensibilizzare la società circa la meningite Infiammazione delle membrane che circondano il cervello e il midollo spinale. Una malattia con un'incidenza molto bassa, ma improvvisa, aggressivo e ad alta letalità, che può causare la morte entro 24 ore

La Confederazione delle Organizzazioni meningite celebra questo giorno in cui gli esperti e le associazioni di pazienti uniscono le forze nella lotta contro questa malattia che provoca dieci minuti per la morte di una persona nel mondo

E perché orsacchiotti? Sono un simbolo globale della sicurezza e protezione per i bambini. E in 80% dei casi colpisce i bambini tra 0 e 5 anni e di età compresa tra i 15 ei 24 E 'la principale causa di morte per infezione nei bambini e negli adolescenti.

L'iniziativa, sotto il nome di "Bear Necessities" ha il per informare ed educare i genitori circa la malattia e aiutare a proteggere i loro bambini Costruire una piramide di animali imbalsamati e altre attività come la pittura e il disegno di oggi sono stati condotti in diverse parti del mondo.

Irene Megías Fondazione. Che è il risultato della morte di Irene, che ha sofferto la meningite ed è morto con 17 anni in sole 24 ore, ha avuto origine, come ha Jorge Megías, con tre obiettivi:

  • Informazione e sensibilizzazione della meningite tra la popolazione.
  • Sostenere ambiente di ricerca scientifica alla malattia.
  • sostenere le famiglie colpite.

Dr. Ana Pastor, medico di famiglia e vice presidente della Società Spagnola di Famiglia e Medicina di Comunità, semFYC, ha spiegato che è molto importante per aumentare la consapevolezza circa i sintomi della malattia di rilevare in tempo, ma ha anche assicurato che non è una malattia molto comune così i genitori non dovrebbero ossessionare né devono creare un social allarme. .

Non sintomi per rilevare esso? Febbre e vomito, mal di testa, dolori muscolari nelle articolazioni, mani e piedi freddi, pallore, respirazione, rigidità del collo, fotofobia, eruzioni cutanee, sonnolenza, deliri o dissolvenza.

Uno dei segni che possono essere molto indicativi della malattia sono petecchie Piccole macchie rosse che se quando mette un bicchiere non va via può essere un segno di meningite. " Se tutti sapevano loro di rilevare in anticipo sarebbe un grande passo "Dice il Dott Pastor.

Il principale scopo superiore mortalità e cause sono batteri e B malattia meningococcica è la più comune. malattia meningococcica può diffondersi da tosse o starnuti, o dalla saliva (Da bere dallo stesso bicchiere, mangiare con la stessa posate o baci).

la ricerca Novartis farmaceutica lavora sui vaccini contro la meningite "Siamo impegnati a favorire la ricerca sui vaccini che aiutano a prevenire malattie come meninigitis, infatti la salute dovrebbe iniziare prima sulla prevenzione", afferma Mercedes Echauri, direttore della divisione di vaccini Novartis e la diagnostica.

In meningite ci sono già diversi vaccini che aiutano a risolvere questa patologia, ma mancava il meningococco B è la più diffusa in Europa e in Spagna.

Mercedes Echauri: "Finalmente Novartis è riuscita a sviluppare il vaccino contro il meningococco B, agenzia regolatoria europea ha approvato nel gennaio 2013 e siamo in fase di approvazione a livello nazionale".

Altre iniziative a che le informazioni raggiungano progressivamente tutti e soprattutto la conoscenza di ciò che i sintomi della malattia per rilevare in tempo sono, come ha Jorge Megías

  • Distribuire pannelli informativi nelle città undici spagnoli.
  • Conversazioni sul social network Twitter sotto l'#meningitis handstag
  • La Confederazione delle Organizzazioni meningite, come, ha lanciato il giorno di meningite mondiale, l'iniziativa "Une le mani contro la meningite"; un gesto simbolico per mostrare l'unità nella lotta contro questa malattia. Durante il giorno, i giornalisti, i medici, la famiglia ... ci hanno dato le mani per mostrare solidarietà.
  • Un'applicazione per smartphone sviluppato da Irene Megías, "sintomasmeningitis" Fondazione che mira a portare i sintomi della malattia e grazie alla geolocalizzazione offerto da questi dispositivi, fornisce un elenco del vicino la località ospedali per raggiungere il più presto possibile perché il tempo è fondamentale.

Una madre e figlio, con sequele

Ana ha voluto partecipare alla Giornata Mondiale della meningite. Lei è la madre di Miguel Ángel, ora un 38 anni che ha colpito gli meningite con un solo anno e mezzo.

Le gravi conseguenze che possono causare questa malattia è uno dei fattori più preoccupanti: danni cerebrali, disabilità di apprendimento, perdita dell'udito e degli arti amputazioni sono le più comuni. Due su dieci sopravvissuti soffrono permanenti disabilità. .

Miguel Ángel dice a sua madre Ana ", ha una leggera motore e intellettualmente disabile. Anche se è un ragazzo autonomo, che sta studiando e cercando di entrare nel mercato del lavoro".

Il messaggio in questo giorno è quello di trasmettere la consapevolezza e la conoscenza dei sintomi e la malattia è impresdinble perché, come ha spiegato Anne "quando i bambini sono così piccoli che non possono dirvi che cosa fa male. Ho pensato che il mio bambino aveva una gastroenterite. Quando hanno iniziato le macchie rosse ho pensato che fosse dalla disidratazione ma era quello che mi ha allarmato e mi ha fatto andare al pronto soccorso ".

"Tutte le madri bisogno di informazioni: un bambino non viene fornito con un manuale di istruzioni e dobbiamo contribuire a rilevare gravi malattie."

Letture Consigliate