Lavoro turno di notte aumenta il rischio di leucemia

Le conseguenze del lavoro notturno sulla salute delle persone hanno speso anni oggetto di analisi per i ricercatori di tutto il mondo. Gli studi condotti fino ad oggi hanno menzionato problemi gastrointestinali, ormonale e cardiovascolare, così come un aumento del rischio di obesità, disturbi del sonno, e alcuni tipi di cancro come il seno, del colon-retto o il cancro alla prostata.

In Spagna il 9% dei lavoratori attivi svolgere il loro lavoro di notte, classificato come probabile cancerogeno umano dall'OMS dal 2007

Ora, la nuova ricerca condotta da esperti Laura Costas, Silvia de Sanjose e Manolis Kogevinas, e pubblicato sulla rivista scientifica International Journal of Cancer Essa suggerisce per la prima volta lavorare il turno di notte può anche essere associato ad un aumentato rischio di sviluppare leucemia linfocitica cronica (LLC). Il rischio è stato visto soprattutto in lavoratori che era stata a lungo lavorato su turni a rotazione, piuttosto che nella notte permanente.

La ricerca, basata sullo studio di controllo basati multicase-popolazione (MCC-Spagna) di I tumori più comuni Lanciato dalla Consorzio per la Ricerca Biomedica rete Epidemiologia e Salute Pubblica (CIBERESP) Aggiunge leucemia linfatica cronica, un tumore di un tipo di globuli bianchi chiamati linfociti, l'elenco di potenziali tumori associati con il lavoro il turno di notte.Rimisurato anche l'incidenza di cui sopra (retto, della mammella, dello stomaco, della prostata).

" La prova di lavoro notturno nel rischio di cancro ha iniziato in particolare con il cancro al seno, in particolare negli studi di cura. Il MCC-Spagna ha rappresentato un'ottima occasione per valutare la il ruolo del lavoro notturno nel carcinoma mammario Così come altri tipi di cancro, tra cui CLL. Abbiamo visto che il lavoro a lungo termine comprende rotazione notte (invece di notte permanente) potrebbe avere un ruolo nella nascita di LLC "Egli spiega le query web Laura Costas, medico epidemiologo, un esperto di esposizioni ambientali, leucemie e altri tumori.

reclutamento dei pazienti in questo studio ha avuto luogo tra il 2010 e il 2013. L'analisi ha preso in considerazione le precedenti informazioni che è disponibile su potenziali confondenti del rapporto, come i trattamenti ormonali o abitudini sognare di partecipanti. Il interruzione circadiano potrebbe essere responsabile per l'aumento del rischio di cancro, perché la melatonina può alterare i livelli di ormoni sessuali. Ma in aggiunta, gli esperti suggeriscono che altri meccanismi possono spiegare queste associazioni, come la ridotta funzione immunitaria, cambiamenti di stile di vita, o di diminuzione della produzione di vitamina D.

Lavoro notturno: CHI probabile cancerogeno

Il Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (IARC), parte del Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) E il cui obiettivo principale è quello di promuovere la collaborazione internazionale nella ricerca sul cancro, classificata quasi un'opera decennio notte come probabile cancerogeno (Gruppo 2A) per gli esseri umani. Esso si basa su diversi studi che collegano l'orario di lavoro e aumento del rischio di cancro.La ragione per cui io definisco come "probabile" è che non vi era ancora evidenza negli umani, perché anche se ci sono stati molti studi su animali, studi epidemiologici di persone erano scarse, soprattutto per i diversi tipi di cancro al seno.

Ciò premesso, e che l'ultimo Indagine nazionale sulle condizioni di lavoro (2011) Il Osservatorio Stato sulle condizioni di lavoro Ha rivelato che il 22% dei lavoratori attivi non spostare, con il 9% il numero dei lavoratori notturni, molti esperti salute sul lavoro che credono che gli incentivi economici (più turno di notte) per compensare rischi per la salute o difficoltà nel conciliare vita personale e familiare, non sono abbastanza. Questo tipo di ricerca apre la strada per le aziende di fornire per il lavoro notturno come un rischio grave che deve essere valutata per eliminare la maggior parte di tali rischi.

Letture Consigliate