3% Della popolazione soffre di eccessiva sudorazione

L'iperidrosi focale è eccessiva sudorazione del palmo delle mani, piante dei piedi, ascelle e viso, spiega il Dr. José Carlos Moreno, presidente dell'Accademia spagnola di Dermatologia e Venereologia (AEDV) e capo servizio Dermatologia Ospedale Reina Sofía di Córdoba, è un disturbo piuttosto comune che colpisce tra l'1 e il 3 per cento della popolazione.

Lo specialista ha detto che la sudorazione non è dannoso, in quanto svolge un ruolo chiave nella controllo della temperatura e creare un barriera prima pelle difesa. . stimolazione del nervo aggiunge, è un fattore che influenza la sudorazione quindi in situazioni di stress sudorazione aumenta.

Anche se è una condizione che di solito non è grave, iperidrosi può compromettere in modo significativo la qualità della vita del malato

Dr. Moreno osserva che i pazienti non consultano questo disturbo molto a causa della scarsa efficacia che hanno dimostrato finora, i trattamenti utilizzati per cercare di correggerlo. Tuttavia, dice che, anche se si tratta di una condizione che di solito non è grave, iperidrosi può compromettere in modo significativo la qualità della vita del malato.

Una terapia che potrebbe avere un futuro, secondo Moreno, è la Laser Che funziona rimuovendo le ghiandole sudoripare da riscaldamento. Al momento, i nuovi modelli hanno fornito buoni risultati laser, tra efficienza il 75 e il 95%.Tuttavia, riconosce che si tratta di una nuova terapia, e ci vuole tempo per dimostrare la loro efficacia e collaterali a lungo termine effetti.

Ci sono altre misure che possono essere adottate per combattere l'eccessiva sudorazione. La prima scelta come il sono. antisudorales Che inibiscono la sudorazione. farmaci anticolinergici sono anche utilizzati, ma hanno lo svantaggio che può influenzare altre funzioni come salivazione. E lo specialista evidenzia anche la ionoforesi Con quali sostanze vengono iniettate nella pelle da una corrente elettrica.

Attualmente, il preferito dagli esperti, specialmente ascellari e palmare, il trattamento è botulíinca iniezione tossina. Tuttavia, il suo prezzo è alto, infiltrazione provoca dolore per il paziente, e sono necessari due o tre trattamenti all'anno, l'effetto dura da 4 a 6 mesi.

Lo specialista sottolinea la La simpaticectomia transtoracica Tecnica che sopprime i nodi che sono responsabili per stimolare le ascelle e le mani sudate. Ma avverte che questo ha uno svantaggio: l'iperidrosi compensativa perché, smettere di sudare nelle mani e le ascelle, sudorazione aumenta in altre zone del corpo. Un'altra soluzione è il chirurgia locale Eliminando le ghiandole sudoripare da un raschiamento per via sottocutanea.

Fonte:EUROPA PRESS