CCAA universalizzato salute e il trattamento di epatite C senza una specifica sfondo.

Giovedi 22/06/2017

Ministro della Salute, Dolors Montserrat e consiglieri regionali della sanità hanno deciso di estendere il piano contro l'epatite C, che è un trattamento universale per tutti i pazienti, ma è stato approvato un finanziamento specifico come richiesto autonomie

Altre notizie

  • Epatite C: un futuro con
  • l'accesso universale. Epatite C: la grande sfida sono i nascosti
  • pazienti.

Il piano di estensione di indirizzamento epatite C è stato uno dei 31 punti all'ordine del giorno della riunione del Consiglio di Inter-territoriale della Salute, il primo ministro da quando è entrato in carica, e si svolge quattordici mesi dopo che il precedente (13 aprile 2016) come ministro Alfonso Alonso si terranno.

Dopo quasi dieci ore di riunione, Montserrat ha indicato in conferenza stampa non è in grado di "creare un finanziamento specifico per ogni droga", ma ha promesso di tenere un Consiglio monografico sul finanziamento di salute dopo la conclusione dei lavori dei gruppi di conferenza presidenti di finanziamento regionale.

Epatite C

"In tutti i farmaci lavoreremo sulla sostenibilità e prezzi più bassi" e l'epatite C "hanno tagliato i prezzi dieci volte e ora il trattamento costa come dieci anni fa e poi non hanno avuto la stessa efficacia" ha ho sostenuto.

Nel febbraio di quest'anno ci sono stati 60.000 i pazienti con lieve F0 fibrosi e F1 diagnosticate e non trattate, anche se da quel mese e iniziato il trattamento, quindi la cifra reale potrebbe essere inferiore, in base alla salute.

Per il trattamento del paziente costa circa 10.000 euro, che trattano il restante colpite sarebbero 600 milioni di euro in tre anni, fino al 2020, data entro la quale ha ampliato il Piano approvato nel 2015.

Aggiornamento del piano, così come estendere il trattamento a tutti i gradi di fibrosi, incorpora due nuovi farmaci per il quale il finanziamento è stato già approvato, e non include la proiezione della popolazione a rischio, anche se secondo Montserrat in fase di studio.

comunità socialiste come l'Andalusia, le Isole Baleari e Castilla-La Mancha hanno criticato la mancanza di fondi per espandere il trattamento e chiamati "fondi esclusivi", ma specifica che l'attuazione dell'accordo.

"Non può essere che uno invitare e gli altri devono pagare", ha detto il ministro del castigliano-La Mancha Salute, Jesús Fernández, che, quando gli viene chiesto dai giornalisti dove prenderà i soldi, ha risposto: "Vedremo dove nessuno lì".

In questo senso, il 'popolare', il Ministro della Salute di Castilla y Leon, Antonio Sáez, ha ricordato che nel 2015 Hacienda non impegna così tanto per fornire finanziamenti statali, ma le comunità di spesa non contano come deficit .

Questo impegno non è stato rispettato, così ora le comunità hanno "rivivere" questa richiesta, ha detto il ministro, che ha rilevato che "non è ragionevole che un ministero è esigente con obiettivi di disavanzo e ancora un altro ministero anime generare attraverso un piano strategico, i costi aggiuntivi come l'epatite C".

Registrazione affetti da talidomide

D'altra parte, essa ha approvato quest'anno per creare un record di -medicamento affetti da talidomide che è stato fornito alle donne in gravidanza per la nausea e difetti di nascita causati nei bambini-office e di supporto delle vittime e familiari che sarà in Istituto di Salute Carlos III di Madrid.

"La Spagna è in debito con loro e meritano una soluzione", ha detto Montserrat, che specifica che i crediti nei confronti della società tedesca Grünenthal, che commercializzato talidomide deve fare fisica e non il popolo esecutivi.

Nurse

prescrizione.

Un altro dei temi discussi è stato il regio decreto che regola il cosiddetto "infermiere prescrizione", dopo un paio di settimane fa, è riuscito a sbloccare il Forum delle professioni sanitarie conflitto generato da questi regolamenti fra i medici, a favore del testo, e gli infermieri che si oppongono.

Nel corso della riunione, i Paesi Baschi, Navarra, Isole Baleari e Valencia hanno sollevato decreto abrogazione, secondo il ministro, che ha sostenuto il dialogo su questo tema in quella sede la salute in cui sono rappresentate medici, infermieri, sindacati, Ministero e comunità.

Egli ha insistito sul fatto che ora deve "dare priorità accordo sul Forum" e ha detto che i membri sono stati designati -la Paesi Baschi, Galizia, Catalogna e Andalusia a lavorare sullo sviluppo di protocolli e linee guida di pratica clinica necessarie.

Altre questioni

Anche se non era previsto nell'ordine del giorno, alcuni consiglieri hanno assunto richieste e domande di ri-ordinare il sanitario "universale", un problema che il ministro di cui un eventuale patto di Stato per essere Salute gestazione al Senato.

Montserrat ha spiegato che essi hanno approvato tutti i punti all'ordine del giorno della riunione, tranne per quanto riguarda la creazione di un regolamento sul funzionamento dei Consigli inter-territoriali.

E 'stata rinviata dopo diverse comunità respinto la proposta della Salute di prendere in considerazione la concessione di "voto decisivo" il governo centrale nelle decisioni di questo corpo, e il Comitato Esecutivo prenderà in considerazione riformulazione in quindici giorni.

Inoltre ha dato la sua approvazione alla creazione dei primi SLA Strategia Nazionale (sclerosi laterale amiotrofica), malattia di ieri, 21 giugno ha celebrato la Giornata Mondiale.

Letture Consigliate