Lettera intelligente a Santa Reyes.

MADRID / EFE / M.AGUJETAS Venerdì 2013/12/27

Forse il vortice di Natale e regali di acquisto e più regali a non analizzare ciò che è più adatto a piccola casa. L'equilibrio tra i giocattoli classici e tecnologici è la chiave

Essi sono dati medi, ma i bambini trascorrono circa cinque ore al giorno di fronte a schermi: TV, computer, telefoni, tablet ... I giocattoli "moderni" hanno mangiato il suolo marmi, lastre o case di bambola o sono alleati con loro? Dovremmo chiedere ai Reyes Magos più filatori e meno giochi per i bambini o che stiamo demonizzare schermi?

Ci aiuta a rispondere a queste domande Gustavo Lorenzo, Dottore in Medicina e Chirurgia, Professore Associato presso l'Università di Alcalá de Henares (Madrid); Specialista in Neurologia Pediatrica e responsabile dell'Unità di Neurologia dello sviluppo neurologico del bambino Cajal Hospital Ramon y a Madrid.

  • I giocattoli sono di intrattenere, ma per aumentare la capacità, meccanismi di coordinamento fisico e per lo sviluppo intellettuale Dovremmo avere questo in mente quando si sceglie un giocattolo?

Sì, senza dubbio. E 'uno strumento divertente, ma ha lo scopo di promuovere l'apprendimento, sia motorio o cognitivo. V'è un eccesso, non sono giocattoli, ma in generale dare ai bambini anche. Ora sembra che tutto è organizzato con un dono e che non va bene per il bambino; Essi non apprezzare quello che hai. Dobbiamo cercare di essere prudenti. Niente più regali padre è meglio.

  • Tutti hanno in testa uno spot televisivo con un bambino entusiasta di un bastone.È l'altra estremità?

Né ha bisogno di qualcosa di semplice come il bastone. Ci sono meglio di 30 anni fa, è possibile trovare un equilibrio. Non c'è bisogno di dare una scatola di cartone e un bastone perché i bambini si riferiscono e confrontare e condividere; è difficile per i genitori. Quando un bambino verso il basso per la strada con un paio di cose contro un altro bambino nella situazione opposta, si sente male. Non è questione di fare venti o regali più costosi, la logica deve essere applicata. Così a volte è più difficile da spiegare a lui un regalo costoso.

  • Schermi occupano tutto. Facciamo si generalizza a parlare di videogiochi sono essi dannosi per il bambino?

Non si può dire che sono cattivi, il problema è la qualità e la quantità. Oggi, v'è la tecnologia a disposizione, non i bambini, ma gli adulti è cambiata significativamente. Ho dovuto imparare a gestire un computer in cui era la mia specialità. Oggi non riesco a lavorare senza un computer.

Cosa accade a un bambino? Nato in un mondo dove la tecnologia è a portata di mano. Logicamente, è parte del loro sviluppo, che il gioco è un'introduzione a queste tecnologie.

Il problema è la quantità, se hai solo i giochi per computer è zoppo in molte cose e quindi di qualità: non tutti hanno la stessa qualità. Alcuni sono solo scopo di divertire o trovare venduti, ma se guardiamo per coloro che hanno uno scopo più didattico, sarebbe molto positivo.

  • E 'necessario, quindi, a cercare sinergie.

Bisogna combinare le nuove tecnologie con il giocattolo classico, perché il massimo sviluppo delle qualità del bambino, in fase di preparazione per il mondo che dovranno affrontare sarà raggiunto.

Le nuove tecnologie contribuiscono molto, Internet ha aperto le informazioni.Chi non ha un telefono con internet? Quello che non possiamo fare è lasciare un telefono cellulare con internet un bambino e non essere interessati a quello che stai facendo.

  • Tutto questo aiuta il loro sviluppo, il gioco è in ultima analisi imparare.

I bambini sono pattinaggio, fare sport ... .hacen cose classiche. Dovete portare i videogiochi in piccola parte. Sport e giochi classici migliorano motore soggetto; videogiochi aiutano una multa capacità motorie, la capacità visiva.

  • Quanto tempo si può lasciare un bambino ogni giorno davanti a uno schermo?

Essi non possono essere cinque ore al giorno a giocare con uno schermo, mezz'ora è sufficiente e metà settimana, quando lo studio non può giocare e razionalizzare il fine settimana.

Ci sono studi che spiegano come mezz'ora l'uso quotidiano di giochi per computer, due mesi hanno visto cambiamenti del cervello. Quando si effettua un lavoro di cervello che stai facendo sinaptogenesi, vale a dire, la creazione di connessioni cerebrali.

Si dimostra che v'è una differenza tra chi gioca e chi no, in modo che coloro che hanno giocato il gioco per computer in questo modo, hanno aumentato queste aree cerebrali, si doveva fare per creare nei tuoi circuiti cerebrali che aiutano a migliorare.

  • E come mai la dipendenza da schermi?

In un video gioco che si impara; a volte un bambino mezz'ora non ha abbastanza per sopraffare e così agganciato, perché vuole farlo e hanno bisogno di più tempo; Ecco dove la necessità di limitare e prevenire l'intoppo è.

  • La dipendenza è un cattivo nuovi schermi; prevenzione sarebbe meglio, ma in molti casi abbiamo il problema, i giovani e gli adulti troppo Cosa facciamo?

Logicamente, dobbiamo limitarla. Non tutti sono ugualmente sensibili alle nuove tecnologie, di impegnarsi, ma non sanno che quando si inizia.Il problema è che spesso si agganciato senza rendersene conto, ma un bambino ha un lato maturo per essere limitante.

Non è possibile rimuovere Internet, ma controllare quello che fa su Internet. La rete ha più vantaggi che svantaggi; cambiamo: prima abbiamo guardato il nostro figlio in mezzo alla strada e non abbiamo pizzicato da una macchina con la moto e ora oltre a questo, monitorare le nuove tecnologie.

  • Quello che chiediamo i Magi?

Balance. Noi pensiamo che i giocattoli classici possono essere estremamente istruttivo, qualsiasi attività sportiva è fenomenale e non a negare la possibilità che se il bambino ha una macchina o un tablet può avere un gioco istruttivo che qualsiasi; si può contribuire a migliorare e sviluppare l'apprendimento: combinare il fisico con quello mentale sarebbe la chiave.

Letture Consigliate