Salute e donne: ormoni Beyond e geni

EFE / MADRID / PILAR GONZÁLEZ MORENO Lunedi 2017/03/06

La salute delle donne va oltre gli ormoni e geni. Fino a poco tempo, se un uomo è venuto in ospedale con forti dolori al petto, è stato sottoposto rapidamente a una batteria di test per verificare o escludere attacco di cuore, ma se fosse una donna, i sintomi, maschio diverso, aveva medici a anche il sospetto che potrebbe subire la stessa malattia, a volte con esito fatale

Altre notizie

  • Miglioramento, Salute e della Solidarietà cinque storie di
  • donne coraggiose e determinate. Festa della donna: La mia salute non importa

Anche se gli ormoni e geni sono molto presenti nella salute delle donne, stili di vita e condizioni sociali, economiche e culturali anche loro lasciano il segno. Ignorare tutto il porta a cure mediche inadeguate, inefficaci e gli esami errori diagnostici.

"Le donne e gli uomini sono diversi quando si tratta di comportarsi salute. Tuttavia, la salute delle donne è stato mediato da un approccio maschio-centrico "che deve essere corretto, difende in un'intervista con EFEsalud, Antón Herreros, presidente della Fondazione per la ricerca sulla salute (FUINSA).

FUINSA Egli ha lanciato il Forum Salute delle Donne far progredire le conoscenze su patologie specifiche delle donne, e quali fattori li determina, "dal momento che solo una visione di problemi di salute basato congiuntamente sugli aspetti biologici, psicologici e sociali, ci fornirà un valido modello per lo studio delle disuguaglianze la salute di genere ", spiega il dottore.

Gli studi clinici

Sono disuguaglianze si riflettono anche in assenza di donne in numerose sperimentazioni cliniche di droga.

Fino a poco tempo, le donne sono state sistematicamente esclusi dagli studi clinici, tanti sono stati condotti solo con popolazione maschile, che ha portato a molti farmaci non sono ugualmente efficaci per le donne o, è peggio, con effetti negativi per loro, ha spiegato EFEsalud Rosario López Giménez, docente presso la Facoltà di Medicina dell'Università Autonoma di Madrid e un esperto in materia di salute e di genere.

In realtà, secondo Rosario López, molti dei farmaci ritirati dal mercato, sono stati dopo aver verificato che gli effetti negativi causati sulla salute delle donne.

Un altro problema si riferisce a questo esperto, è la dose. Le donne non amano gli uomini metabolizzati, e le dosi indicate in genere possono servire per gli uomini, ma non essere giusto per le donne.

La questione è tutt'altro che risolta oggi, mentre meritato la plenaria del Parlamento ha chiesto un paio di giorni fa, che le sperimentazioni cliniche tengono conto del genere e distinguere tra gli effetti collaterali che i farmaci possono causare uomini e donne, con la più alta incidenza di malattie mentali come la depressione.

Il rapporto, che è stato speaker independent eurodeputato spagnolo liberale Beatriz Becerra, afferma che attualmente le donne sono sottorappresentate nella ricerca clinica, anche se essi forniscono gli stessi farmaci, anche nelle patologie in cui le differenze possono essere dannosa come Alzheimer, il cancro, il trattamento di ictus, antidepressivi e malattie cardiovascolari.

Studi e confermano le chiare differenze tra i due sessi, anche se è la stessa malattia. Esempi sono l'osteoporosi, malattie autoimmuni, fegato e tiroide; fibromialgia, disturbi alimentari, sindrome del colon irritabile o la depressione e l'ansia.

In questa battaglia per il genere non dimenticare quando un medico vede un paziente è fondamentale, dice il presidente della FUINSA, trasferimento di conoscenze che non ci sono, ma non sono pubblicizzati o condivisi abbastanza.

Salute delle donne: chi dice cosa

In un rapporto del 2009, l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e ha avvertito che il fatto di appartenere a entrambi i sessi ha avuto un grande impatto sulla salute.

Nella sua introduzione ha sottolineato che anche se ci sono stati alcuni progressi, le società di tutto il mondo "continuano a fallire le donne nei momenti chiave della sua vita, in particolare durante l'adolescenza e la vecchiaia."

Significava anche che, sebbene la maggior parte di assistenza sanitaria è fornita da donne, raramente ottenere l'attenzione che essi stessi hanno bisogno.

Letture Consigliate