Laparoscopia raggiunge una donna con un'ernia gigante riprendere il suo normale vita.

MADRID / EFE / JAVIER MARTINEZ CANDELA Venerdì 2017/01/13

Un'operazione per via laparoscopica ha fatto una donna che ha subito un gigante ernia iatale, e lui compressi cuore e polmoni, può riprendere una vita normale dopo due ore in sala operatoria

Altre notizie

  • Technology and Medicine, un salvavita in tandem
  • chirurgia funzionamento combinato per curare il diabete e pancreatite

Conosciuto come "il padre della laparoscopia" e la guida in tutto il mondo la chirurgia digestiva utilizzando questa tecnica, Dr. Carlos Ballesta è intervenuto María Vega, uno jienense 71 riusciva a malapena a respirare, mangiare e camminare.

Ballesta ha eseguito l'operazione presso l'Ospedale internazionale Ruber di Madrid, al fine di evitare che Mary condurre solo una vita "dal letto alla sedia, sedia a letto", come affermato da donne Efe poco prima di essere sfruttato.

Il medico ha spiegato che ha iniziato l'apprendimento di questo tipo di intervento chirurgico, molto meno invasiva della chirurgia a cielo aperto, dal 1987, quando "solo praticata quattro ad universalmente".

Oggi si è fatto in quasi tutti gli ospedali e le anticipazioni hanno permesso di raggiungere alleviare il diabete di tipo 2.

"La chirurgia laparoscopica è un'arte come la pittura o di tori; ci sono molto pochi esperti e ha sempre insegnato da maestro a discepolo ", ha detto il medico al centro dell'operazione, che ha coinvolto una decina di professionisti.

L'ernia iatale gigante è una malattia rara: il paziente ha un largo foro nel diaframma di circa 15 centimetri di diametro, attraverso cui lo stomaco è inserito nel torace e comprime il cuore e parte di un polmone, che rende difficile la respirazione e provoca aritmie.

Poco prima dell'intervento, Maria ha mostrato un po 'di paura, ma "con la forza" che danno le foto dei suoi due nipoti sul comodino della stanza.

Dopo quasi un anno con questo problema, il jienense non riusciva a respirare bene, hanno dato vertigini e rapidamente soffocata a piedi.

Non tollero alcuni alimenti, come il latte, che ha causato un "enorme acidità" e qualsiasi piccolo bocconcino fatto rabboccare come se avesse mangiato molto. In breve, egli "invalidare" la vita, ha sottolineato Ballesta.

In sala operatoria, il medico ha fatto cinque incisioni nell'addome di donne, perché hanno introdotto diversi strumenti chirurgici e la laparoscopio, un tubo sottile che emette immagini del corpo del paziente per consentire al medico di visualizzare gli organi interni su un grande schermo.

Il momento più delicato della operazione si è verificato all'inizio, quando il chirurgo spinge lo stomaco al tuo sito e tirato i corpi per quello che è necessario conoscere l'anatomia molto bene e perforare organi vitali come l'aorta del cuore o la pleura dei polmoni.

L'esperto poi cucito "grande buco" causato dal ernia con diversi punti tenendo lo stomaco in posizione.

Due ore dopo entrare in sala operatoria, il Dr. Ballesta ha terminato l'operazione e ha avvertito la famiglia che è stato "un successo".

Letture Consigliate