Lo stress aumenta il rischio di ictus nelle donne

Madrid / EFE / Ana María Belinchón Giovedi 2017/06/01

Le malattie cardiovascolari colpiscono in modo diverso negli uomini e nelle donne: infarto cardiovascolare è più comune negli uomini e ictus nelle donne. Lo stress è uno dei più grandi nemici della salute delle donne e un fattore scatenante per l'ictus, in modo da imparare a gestire può impedire avverse

eventi cardiovascolari.

Altre notizie

  • Ipocalorica dieta mediterranea migliora il profilo cardiovascolare
  • rischio. Nudismo: meno stress e più autostima

Un workshop sullo stress organizzata a Madrid da Boehringer Ingelheim, in collaborazione con il programma Mimocardio è valsa la necessità di aumentare la consapevolezza circa l'importanza della gestione dello stress per ridurre il rischio di ictus nelle donne.

Dei quasi 130.000 nuovi casi di ictus che si verificano ogni anno in Spagna, il 20% ha gravi conseguenze che possono variare da problemi di parola e del linguaggio per la paralisi di una parte del corpo.

infarti cerebrali causato più di 16.000 morti ogni anno nelle donne, più del doppio che da cancro al seno e 14 volte più di incidenti stradali, secondo al 2015 Istituto Nazionale di Statistica.

"Due anni fa, le malattie cardiovascolari ha cessato di essere la principale causa di morte in generale, ora è stato superato da cancro. Ma se separiamo per sesso, la causa principale di morte l'uomo è il cancro del polmone e le donne rimangono le malattie cardiovascolari ", ha detto nel corso di questo seminario il presidente della Sezione di Cardiologia Preventiva e riabilitazione cardiaca della Società Spagnola cuore (SEC), Almudena Castro, che gestisce anche il programma Mimocardio.

Una questione culturale

L'evoluzione di ictus nelle donne, di solito, di solito peggio, perché l'avviso per i sintomi arrivano dopo: "Le donne non associare dolore con un sintomo di attacco di cuore o ictus, perché hanno sempre qualcosa di più importante da fare che prendersi cura di se stessi ", ha detto Almudena Castro, che coordina anche la riabilitazione Unit Cardiac dell'Ospedale la Paz di Madrid.

In questo senso, Castro ha detto che "il comportamento dei fattori di rischio cardiovascolare è più riconosciuta in uomini" che spesso si rivolgono alla consultazione accompagnato mentre le donne lo fanno da soli.

Per Castro, il problema principale in Spagna è lo stile di vita sedentario che produce obesità, ipertensione, colesterolo alto e diabete.

Per quanto riguarda la dieta, l'esperto è valsa la pena i benefici della dieta mediterranea come parte della cultura spagnola.

Inoltre, secondo Castro, attualmente il numero di donne che entrano nel fumo è superiore a quello degli uomini.

"C'è una crescente donne più giovani con gli attacchi di cuore e non visto prima", ha sottolineato.

"Una donna su cinque a rischio di ictus durante la sua vita, ma questo messaggio non deve essere pessimista perché può essere prevenuta con uno stile di vita sano," ha detto.

Un meccanismo di difesa

Monica Esgueva, esperto di coaching personale, lo stress definito come una situazione in cui "voi siete qui e vogliono essere lì".

Lo stress si verifica quando il sistema nervoso simpatico diventa vigile e prepara il corpo per la lotta contro una minaccia imminente.

Ciò si verifica anche in animali: quando uno zebra inseguita da un leone è sottolineato come meccanismo di difesa per sfuggire.

Come spiegato Esgueva, l'uomo ha inventato il stress psicologico Che è "preoccuparsi di ciò che è successo, che cosa potrebbe accadere e gli altri".

"Situazioni difficili non devono diventare stressante ogni volta che siamo in grado di inquadrare positivamente le nostre circostanze", ha osservato.

Monica Esgueva ha messo in evidenza i benefici di consapevolezza, una tecnica di meditazione che "ci aiuta a stare nel presente e lasciare fuori del nostro campo mentale che non possiamo risolvere e stiamo producendo stress inutili."

L'obiettivo, secondo questo esperto nella gestione dello stress è "accettare ciò che sta accadendo nel presente e prendere la vita un po 'più lontano, perché le cose non sono così male come sembrano."

Lo stress da lavoro

Teresa Hernández colpito da un ictus a causa di una malattia che stava già soffrendo, ma è stata innescata da stress da lavoro che gli ha fatto di lavorare in una multinazionale con una posizione di responsabilità.

"A quel tempo il corpo mi ha dato segnali che non ero in grado di identificare e col gesso un punto nel tempo", ha detto questo paziente esperto, che coordina la comunicazione istituzionale della Associazione spagnola dei vettori Heart Valves e con anticoagulante (AEPOVAC).

Teresa ha due stimolatori cardiaci e protesi e, anche se non può più tornare a prendere il ritmo della vita prima, dice che si sente mentalmente più attivo e produttivi nel loro lavoro part-time attuale, in cui "stress tende a zero."

"Si scopre che il lavoro non è la tua vita e devi lasciare perché non è buono per la vostra salute. Ho dovuto rinunciare a molte cose, ma mi sento molto soddisfatto con lo stile di vita che ho adesso ", ha sottolineato Teresa.

Alcuni consigli per la gestione dello stress

  • Abbandonando il multitasking Chi è abituato a svolgere molti compiti devono sottolineare come un compagno inseparabile.
  • tecniche di rilassamento Pratica Un buon modo per affrontare lo stress della vita di tutti i giorni è quello di realizzare e apprendere nuove tecniche di rilassamento (yoga, pilates, tai chi, ecc), in quanto aiutano a ridurre la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna più bassa.
  • Sport Eseguire l'attività fisica ogni giorno è il modo migliore e più semplice per combattere lo stress. L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) raccomanda 30 minuti di pratica esercizio fisico ogni giorno per evitare problemi di salute, soprattutto nelle persone che assumono anticoagulanti.
  • Godetevi la connessione tempo. . attività pratica che può rompere appassionato circa la situazione di stress e di allontanarsi da lui, quindi dobbiamo trovare un varco di una settimana per l'inclusione.
  • Mangiare una sana dieta. . Nel caso di pazienti anticoagulati, a basso contenuto di sale e ad alto contenuto di frutta, si consiglia di verdure e legumi cuore sano dieta.
  • Cambiare abitudini Aumentare l'energia è l'obiettivo principale nei momenti di stress, la fatica e la frustrazione. Pertanto, dobbiamo seguire uno stile di vita sano, una corretta alimentazione e fisicamente e mentalmente dopo di noi.

Letture Consigliate