Gli abiti lunghi di oncologia spagnolo

MADRID / EFE / JAVIER TOVAR Domenica 28/09/2014

Il cancro è una delle malattie più temute è nulla di nuovo; che i suoi vasti sforzi di ricerca sono dedicati, sia; ma la Spagna, e Madrid in particolare, sono in questi giorni il centro mondiale di incontro e di dibattito sullo stato di questa condizione è più romanzo

Dallo scorso Venerdì fino al prossimo Martedì, circa 20.000 professionisti di tutto il mondo dell'industria oncologia riuniti a Madrid per mostrare l'ultima ricerca nella lotta contro i tumori e analizzare la situazione di questa malattia, che genera in Spagna circa 200.000 casi ogni anno.

"L'imperatore di tutti i mali" è il titolo di un libro recente sul cancro, con un percorso biografico su di lui, per dare un'idea di quanti progressi sono stati fatti e progressi nella lotta per indebolirlo.

E questa citazione, ESMO 2014 Congresso della Società europea di oncologia medica, che si tiene ogni due anni, è un esempio di questo.

1.000 oncologi spagnoli

Con la presenza di circa 1.000 oncologi spagnoli, con lo slogan "Medicina di precisione nel trattamento del cancro", ESMO punta a rimanere un importante passo in avanti nella lotta contro questa malattia, che si esprime attraverso circa 200 tipi di diversi tumori.

"Attualmente, la sfida in Oncologia fornire il trattamento più appropriato in base alle caratteristiche individuali del paziente e del tumore. Oggi, si ottiene trattata con precisione il 70% dei tumori al seno, il 50% del colon avanzato o il 20% del polmone ", ha detto il dottor Ramón Colomer, rappresentante nazionale di ESMO 2014.

Trentasei oncologi da tutta la Spagna sono stati coinvolti nelle varie commissioni di lavoro dell'ESMO per la preparazione di questa conferenza.

Con una superficie di circa 75.000 metri quadrati circa otto campi da calcio; un display di fino a 53 sale riunioni; cinque sale espositive; espositori di laboratori farmaceutici ben progettato e attraente; aree di sosta e ristorazione; e centinaia di pannelli informativi che comprimono nuove conoscenze e di ricerca, ESMO è uno spettacolare esempio degli sforzi di tutto il settore per cercare di spaventare il cancro.

Il 22 per cento di presenza

A Madrid si è registrato un aumento di presenze del 22 per cento rispetto alla precedente edizione, nel 2012, a Vienna.

E c'è di più gli uomini o le donne? Questa cifra non registra il Congresso, ma è stato offerto in relazione con la Società Europea di Oncologia Medica propria, con il 64,2 per cento di specialisti delle donne, anche se il comitato esecutivo rappresentano solo il 21,4 per cento .

In ESMO ci sono stati 2.800 gli abstract (brevi riassunti, chiari, oggettivi e di ricerca accurata), di cui, infine, il comitato scientifico selezionato 1.550 che sono formulati in forma di poster o presentazione orale e ha posato in misura maggiore o minore, progressi nel trattamento di vari tipi di tumori.

Di questi, 113 posti di lavoro sono alla ricerca in Spagna o la partecipazione spagnola.

I giovani oncologi

ESMO 2014 è anche dare un ruolo importante per i giovani oncologi, con un programma specifico per i professionisti sotto i 40 anni.

L'interesse che suscita questo appuntamento mondiale viene seguita "in situ" di circa 350 giornalisti, anche se le nuove tecnologie facilitano la distribuzione di notizie da qualsiasi luogo senza la presenza fisica negli eventi, anche se non è l'ideale per praticare il buon giornalismo.

Letture Consigliate