Guide gastronomiche, di promozione della salute strumento

MADRID / PARERE / JAVIER ARANCETA Mercoledì 2014/08/13

linee guida alimentari sono uno strumento utile per educare e guidare le persone verso un'alimentazione più sana. Sono stati progettati tenendo conto, tra l'altro, le abitudini alimentari prevalenti, disponibilità di cibo e il livello di accesso al cibo in ogni paese. Articolo dal Dr. Javier Aranceta

Javier Aranceta è uno specialista in Medicina Preventiva e Sanità Pubblica, professore di nutrizione della comunità presso l'Università di Navarra, nonché Presidente del Comitato Scientifico della Società Spagnola di Nutrizione Comunitaria (SENC) e vice presidente accademico dell'Accademia spagnola di nutrizione.

guide gastronomiche, di promozione della salute strumento

Con Javier Aranceta Bartrina

Negli ultimi anni si è evoluto il modo in cui comprendiamo le norme di riferimento e le raccomandazioni nutrizionali.

Nel recente passato, le assunzioni raccomandate sono stati finalizzati a prevenire carenze nutrizionali e livelli raccomandati per l'energia, proteine, sali minerali, oligoelementi e vitamine assunzione sono state formulate, mentre si è capito che gli obiettivi nutrizionali destinati a realizzare un profilo nutrizionale volto a prevenzione dei fattori di rischio e malattie croniche e argentato basa principalmente sulla adeguatezza di assunzione di macronutrienti.

Attualmente questi concetti, pur differenti comprendere elementi comuni, in modo che i dietetici assunzioni di riferimento non sono limitati ai nutrienti di cui sopra, ma anche estendersi micronutrienti e anche l'acqua.A loro volta, gli obiettivi nutrizionali non sono limitati a macronutrienti, micronutrienti ma obiettivi e altri aspetti, come indice di massa corporea, livello di attività fisica o l'allattamento anche sorgere.

Il linee guida dietetiche si muoverebbe queste raccomandazioni in termini di cibo, come un modello alimentare che permette di ottenere il profilo nutrizionale di riferimento, come un sistema di supporto per prevenire lo sviluppo precoce di malattie croniche e degenerative e anche migliorare la quantità e la qualità della vita.

Queste linee guida sono uno strumento utile per educare e guidare le persone verso un'alimentazione più sana. Essi sono progettati prendendo in considerazione le abitudini prevalenti alimentari, disponibilità di cibo e il livello di accesso al cibo in ogni paese, tra gli altri.

Queste raccomandazioni dovrebbero essere nazionale o regionale, in considerazione della situazione di salute e di nutrizione della popolazione, ed essere finalizzato sia la prevenzione delle malattie nutrizionali causati da carenza di consumo di energia o di nutrienti specifici, quali la prevenzione malattie croniche non trasmissibili legate alla cattiva alimentazione e inattività fisica, la cui prevalenza è in aumento.

Pertanto, è linee guida dietetiche comuni e le immagini che spesso accompagnano differiscono da un paese all'altro. Ed è stato riconosciuto nel documento sulla formulazione di linee guida basate su cibi dalla FAO / WHO (1996), che ha anche sottolineato che le linee guida dietetiche dovrebbero riflettere modelli alimentari, piuttosto che obiettivi numerici e dovrebbero essere positivi, stimolando piacevole accettazione delle ingestioni dieta adeguata. In modo che diversi modelli di consumo alimentare possono essere coerenti con gli obiettivi di salute.

La certezza è che ci sono molti modi per alimentare e si nutrono soltanto.Pertanto, il rispetto per le tradizioni e il cibo comfort sono variabili da considerare nella formulazione delle linee guida.

espressioni grafiche di queste direttive sono state e sono controverso per motivi diversi. E 'di tradurre le raccomandazioni, senza ambiguità, in un formato che sintonia con i valori culturali prevalenti nella popolazione hanno come bersaglio e, naturalmente, tenendo conto delle abitudini alimentari e tradizioni culinarie e costumi dell'ambiente a cui eseguire.

piramide alimentare sano

L'icona della piramide del mangiare sano nelle sue varie versioni è uno dei più diffusi in questo momento. Tra i benefici riconosciuti di questa rappresentazione grafica la pena ricordare che dà un quadro completo della dieta e nessun cibo isolato e trasferito tre concetti importanti, come ad esempio: varietà, la moderazione e proporzionalità.

Tra le critiche che ha ricevuto mette in evidenza il fatto che favorisce l'idea di limitare l'assunzione di grassi in generale, indipendentemente dalla qualità dei grassi. Allo stesso tempo, promuove l'idea che la base principale di apporto energetico deve essere ricca di alimenti carboidrati complessi, ma senza differenziare chiaramente aspetti come l'indice glicemico di questi alimenti, contenuto di fibre, vitamine e minerali di questo gruppo alimentare.

Inoltre, alcune icone classiche della piramide non distinguono chiaramente tra diversi tipi di carne e di altri alimenti come pesce, uova, fagioli o noci.

A questo proposito, è importante notare che la Piramide sana Food. della Società Spagnola di Nutrizione Comunitaria (SENC) pubblicato nel 2001 e aggiornato nel 2004, non rafforzare il concetto di qualità del grasso e comprende un olio d'oliva ben identificato extravergine come grasso di cottura consigliata, anche se in quantità limitate per la loro lipidi natura e il valore energetico.

Inoltre chiaramente distingue tra pollame e carni rosse, ponendoli a diversi livelli della piramide e chiaramente identificati come fonti di proteine ​​di pesce, uova e legumi. Include anche la raccomandazione di praticare regolarmente attività fisica di moderata intensità, un adeguato apporto di acqua potabile e nel contesto della dieta mediterranea, bere vino moderato e opzionale o altre bevande fermentate (negli adulti) che accompagna la pasti.

In occasione del World Expo di Zaragoza SENC ha promosso documento di consenso sulla sana per gli spagnoli Popolazione Hydrate in cui un decalogo, insieme con la Piramide di idratazione sana, suggeriscono diverse linee guida per l'adeguatezza di assunzione di liquidi come parte di un stile di vita sano.

linee guida americane

La questione delle linee guida dietetiche americane del 2005 ha modificato l'approccio originale alla figura della piramide di incorporare l'attività fisica e l'idea di raccomandazioni dietetiche personalizzate (La mia piramide).

In questa recensione particolare enfasi sulla necessità di adattare il set di peso corporeo, hanno evidenziato i diversi effetti sulla salute di diversi tipi di grassi (qualità di grassi), una maggiore attenzione al concetto di ridurre l'assunzione di zuccheri prestato semplice che enfatizzano il consumo di carboidrati complessi ed evidenziare l'interesse del consumo di cereali integrali. Tra le critiche del presente comunicato mette in evidenza proprio queste ultime raccomandazioni non sono sufficientemente esplicite e l'icona non è facilmente comprensibile.

Nell'ultimo numero per il momento del linee guida americane (2010) Ha sostituito l'immagine della piramide da un'altra icona, la piastra. Si tratta di un'immagine molto più semplice, un piatto diviso in quattro gruppi di alimenti devono essere consumati ogni giorno per mantenere una dieta sana: verdure e ortaggi; cereali; proteine ​​e frutta, in questo ordine, così come i prodotti lattiero-caseari.In questa edizione l'icona chiamata "Il mio piatto". Questa nuova immagine anche è stato criticato per semplificare eccessivamente i messaggi.

E 'importante capire che le linee guida dietetiche sono raccomandazioni che dovrebbero essere alla base di programmi alimentari e di educazione alimentare. Queste raccomandazioni e linee guida sono dinamici e richiedono processi di revisione e di aggiornamento periodico sulla base di nuove conoscenze scientifiche e cambiamenti nelle tendenze di consumo. Un altro aspetto importante è che essi devono essere sufficientemente flessibile per adattarsi alle caratteristiche individuali.

linee guida alimentari devono essere accompagnate da piani e strategie di divulgazione, progetti di sensibilizzazione pubblica e il cibo e la nutrizione di formazione in diversi contesti e contesti (adozione e piano di attuazione). Inoltre, è importante anche per la progettazione di un sistema di monitoraggio e piano di valutazione per i risultati dei piani attuati e in ultima analisi, come hanno influenzato la dietetici sulle abitudini della popolazione e la sua capacità di linee guida di auto.

Secondo revisioni e aggiornamenti, tende a rinforzare i carboidrati complessi raccomandate (grani interi) soprattutto per razioni indice glicemico inferiore; la raccomandazione sta moderando l'assunzione di grassi per limitare buona qualità, montare l'assunzione di proteine ​​a basso, ricorda il singolare importanza di frutta, verdura, legumi e frutta secca; suggerire una maggiore aderenza popolazione a premiare l'attività fisica (prendersi cura del bilancio energetico) e introdurre l'idea di sostenibilità e le preoccupazioni ambientali.

In breve, la Società Spagnola di Nutrizione Comunitaria (SENC) ha pubblicato la terza edizione del Dietary Guidelines per la popolazione spagnola, con l'obiettivo di rafforzare la promozione della salute della nostra popolazione da un'alimentazione, l'idratazione e la pratica di attività fisica compatibile con prove scientifiche e un più sano stile di vita.

Letture Consigliate